Brest-Bordeaux 1-1

Ligue 1
default

Finisce 1-1 la sfida tra Brest e Bordeaux, match valevole per la ventitreesima giornata della Ligue 1. Brest in vantaggio al minuto 10 con Hwang Ui-Jo. Bordeaux che però trova la rete del pareggio grazie a uno sfortunato autogol di Benito

Al triplice fischio le due squadre si dividono un punto che permette loro di fare un piccolo passo in classifica. Di fronte a un pubblico che si augurava una gara spettacolare, Brest e Bordeaux si sono date battaglia. Olivier Dall'Oglio ha schierato in campo un 4-4-2 . Per tutta risposta gli ospiti hanno risposto con un 4-2-3-1 . Al 10° minuto arriva il primo gol del match che rompe l'equilibrio e costringe entrambe le squadre a modificare il proprio atteggiamento in campo. Poi però ci si mette di mezzo la sfortuna. Con il suo autogol infatti Loris Benito ha regalato, negli ultimi minuti della partita (al minuto 80), il pareggio (1-1) al che ha così potuto evitare la sconfitta in maniera fortunosa portando a casa un buon punto. Da segnalare per il Brest l'errore dal discetto di Battocchio al 43°. Il Brest ha portato a casa un risultato positivo nonostante l’inferiorità numerica per l'espulsione di Jean-Charles Castelletto al minuto 68 per rosso diretto.

Il gol di Hwang Ui-Jo nel Bordeaux ha sbloccato il risultato al 10° minuto, prima che lo sfortunato autogol del suo compagno di squadra (Benito al 80°) portasse il match in parità
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 4 parate per Gautier Larsonneur (Brest), mentre Benoit Costil (Bordeaux) ha compiuto 2 parate.



Nonostante il pareggio, il Brest ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (16-13) e ha battuto più calci d'angolo (8-5).

Loris Benito (Bordeaux) è stato il migliore per numero di passaggi completati (60), superando in questa speciale classifica anche Jean-Kevin Duverne, il più preciso nelle fila del Brest (50). Jean-Kevin Duverne ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (6 contro 2 del suo avversario).

Irvin Cardona nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Brest con 5 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Bordeaux è stato Hwang Ui-Jo a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Brest, il difensore Jean-Charles Castelletto è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 14 totali). Il centrocampista de Preville è stato invece il più efficace nelle fila del Bordeaux con 12 contrasti vinti (22 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).


Brest (4-4-2 ): G.Larsonneur, L.Baal, J.Castelletto, J.Faussurier, J.Duverne, H.Belkebla, S.Grandsir, C.Battocchio, M.Autret (Cap.), I.Cardona, A.Mendy. All: Olivier Dall'Oglio
A disposizione: G.Charbonnier, D.Léon, B.Chardonnet, G.Belaud, H.Magnetti, P.Lasne, Y.Court.
Cambi: G.Charbonnier <-> A.Mendy (67'), B.Chardonnet <-> C.Battocchio (70'), Y.Court <-> S.Grandsir (83')

Bordeaux (4-2-3-1 ): B.Costil (Cap.), Y.Sabaly, Pablo, E.Kwateng, L.Benito, Y.Aït Bennasser, R.Oudin, Hwang Ui-Jo, T.Basic, N.de Preville, J.Briand. All: Paulo Sousa
A disposizione: J.Maja, Y.Adli, M.Poundjé, M.Zerkane, R.Pardo, L.Koscielny, G.Poussin.
Cambi: R.Pardo <-> J.Briand (61'), Y.Adli <-> R.Oudin (63'), J.Maja <-> Y.Aït Bennasser (83')

Reti: 10' Hwang Ui-Jo (Bordeaux), 80' Aut. Benito (Bordeaux).
Ammonizioni: J.Castelletto, L.Baal, I.Cardona
Espulsioni: Castelletto (68°), Castelletto (68°)

Stadio: Stade Francis-Le Blé
Arbitro: Willy Delajod

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche