Brest-Angers 0-1

Ligue 1
brest-angers-1060791

Nella ventisettesima giornata della Ligue 1, vittoria esterna per l'Angers. Sul terreno 'nemico', la squadra di Stéphane Moulin ha sconfitto il Brest di misura decisivo il gol di Bahoken al 43° minuto, segnata su assist di Doumbia

Il gol di Stéphane Bahoken ha deciso il match tra Angers e Brest. Il momento clou è arrivato a ridosso della fine del primo tempo. La rete da tre punti è stata infatti siglata al 43° minuto e il Brest, nonostante gli sforzi, non ha trovato la via del pareggio. Le occasioni non sono mancate anche se sono arrivate un po' ad intermittenza. Dopo l'intervallo, gli uomini di Stéphane Moulin non sono riusciti a trovare il gol della tranquillità, bloccando al contempo tutte le azioni potenzialmente pericolose del Brest e conquistando tre punti importanti grazie al successo finale per 1-0.

Da segnalare l’assist di Souleyman Doumbia, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dell'Angers, Danijel Petkovic è stato molto impegnato: solo 4 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Brest, Gautier Larsonneur è stato chiamato in causa poche volte per gran parte della partita a parte il gol subito.

Nonostante la sconfitta, il Brest ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (64%), ha effettuato più tiri (16-6), e ha battuto più calci d'angolo (12-0).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (526-265): si sono distinti Jean-Kevin Duverne (102), Brendan Chardonnet (81) e Cristian Battocchio (70). Per gli ospiti, Romain Thomas è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Stéphane Bahoken è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Angers: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Brest è stato Irvin Cardona a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte.
Nell'Angers, il centrocampista Sada Thioub pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7, ma con un numero uguale di duelli persi). Il centrocampista Haris Belkebla è stato invece il più efficace nelle fila del Brest con 7 contrasti vinti a dispetto dei 14 effettuati in totale.


Brest (4-2-3-1 ): G.Larsonneur, J.Duverne, G.Belaud (Cap.), R.Perraud, B.Chardonnet, C.Battocchio, G.Charbonnier, S.Grandsir, H.Belkebla, P.Lasne, I.Cardona. All: Olivier Dall'Oglio
A disposizione: D.Léon, L.Baal, M.Autret, I.Diallo, Y.Court, J.Castelletto, A.Mendy.
Cambi: A.Mendy <-> P.Lasne (66'), M.Autret <-> C.Battocchio (73'), Y.Court <-> S.Grandsir (80')

Angers (4-1-4-1 ): D.Petkovic, S.Doumbia, A.Bamba, I.Traoré (Cap.), R.Thomas, A.Bobichon, S.Thioub, P.Capelle, B.Santamaría, A.Fulgini, S.Bahoken. All: Stéphane Moulin
A disposizione: R.Alioui , M.Pereira Lage, A.Mandrea, T.Pellenard, W.Kanga, M.Pavlovic, Z.Ould Khaled.
Cambi: M.Pereira Lage <-> A.Bobichon (69'), R.Alioui <-> S.Bahoken (75'), M.Pavlovic <-> S.Thioub (89')

Reti: 43' Bahoken.
Ammonizioni: D.Petkovic, H.Belkebla, Y.Court, G.Charbonnier

Stadio: Stade Francis-Le Blé
Arbitro: Florent Batta

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE