Digione-Tolosa 2-1

Ligue 1
dijon-toulouse-1060801

La rete di Aguerd al 53' permette al Digione di ottenere i tre punti casalinghi nella sfida contro il Tolosa. Nella gara valida per la ventottesima giornata della Ligue 1, gli uomini di Stéphane Jobard si impongono con il risultato di 2-1

spettatori, il Digione conquista una sofferta ma importante vittoria. Gli uomini di Jobard si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, c'è da dire che non si sono mai trovati a dover inseguire nel punteggio. Dopo 40 minuti di gioco arriva il primo squillo targato Mendyl. Il Tolosa, che aveva optato per un 4141 dal corretto bilanciamento tattico, deve inseguire il pareggio prestando attenzione a non concedere grosse opportunità di raddoppio. Un eventuale doppio svantaggio significherebbe gara in perenne salita. Il pareggio diventa realtà al 41°. Entrambe le squadre devono quindi ricominciare da zero pensando a come portare a casa il match. Il sigillo sulla vittoria del Digione lo mette Aguerd che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Il Digione è riuscito a portarsi in vantaggio con Hamza Mendyl al 40°, il Tolosa ha risposto al 41° con la rete di Quentin Boisgard, portando il risultato sull'1-1 alla fine del primo tempo. Il gol nel secondo tempo di Aguerd (al 53°), ha chiuso i conti e portato i tre punti alla sua squadra.



A conferma del punteggio finale, il Digione ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (56%), ha effettuato più tiri (15-6), e ha battuto più calci d'angolo (5-1).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (402-300): si sono distinti Didier Ndong (75), Bruno Ecuele Manga (48) e Mendyl (46). Per gli ospiti, Jean-Victor Makengo è stato il giocatore più preciso con 45 passaggi riusciti.

Mama Baldé nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Digione con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Tolosa è stato Max-Alain Gradel a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Digione, il centrocampista Wesley Lautoa è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 17 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (60%). Il centrocampista Kouadio Kone è stato invece il più efficace nelle fila del Tolosa con 8 contrasti vinti (13 effettuati in totale).


Digione (4-4-2 ): R.Rúnarsson, B.Ecuele Manga, F.Chafik, H.Mendyl, N.Aguerd, F.Sammaritano, W.Lautoa, D.Ndong, Mama Baldé, S.Mavididi, Júlio Tavares (Cap.). All: Stéphane Jobard
A disposizione: F.Balmont, J.Marié, E.Hatfout, B.Soumaré, J.Cádiz, R.Amalfitano, S.Coulibaly.
Cambi: R.Amalfitano <-> S.Mavididi (70'), J.Cádiz <-> F.Sammaritano (77'), F.Balmont <-> M.Baldé (86')

Tolosa (4-1-4-1 ): B.Reynet, A.Rogel, R.Gabrielsen, B.Diakite, Issiaga Sylla, Q.Boisgard, K.Kone, M.Gradel (Cap.), J.Makengo, W.Said, E.Koulouris. All: Denis Zanko
A disposizione: A.Taoui, A.Leya Iseka, Y.Sanogo, N.Isimat-Mirin, A.Adli, M.Goncalves, M.Goicoechea.
Cambi: Y.Sanogo <-> M.Gradel (65'), A.Adli <-> Q.Boisgard (77'), A.Leya Iseka <-> W.Said (84')

Reti: 40' Mendyl (Digione), 41' Boisgard (Tolosa), 53' Aguerd (Digione).
Ammonizioni: M.Baldé, H.Mendyl, M.Gradel, E.Koulouris

Stadio: Stade Gaston-Gérard
Arbitro: Jerome Brisard

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti