Nizza-Monaco 2-1

Ligue 1
default

Nizza e Monaco non tradiscono le attese regalandoci una gara intensa e vibrante. Nella ventottesima giornata della Ligue 1, passano prima gli uomini di Robert Moreno che però devono subire il veemente ritorno degli avversari. Finisce 2-1 per i padroni di casa con Dolberg grande protagonista di giornata con 2 reti

Rimonta da tre punti per il Nizza di Patrick Vieira che è riuscito a capovolgere l'esito del match giocato contro il Monaco. Per la squadra capitanata da Glik si è passati dalla soddisfazione per aver sbloccato il match a proprio favore, alla delusione per aver gettato al vento punti preziosi. Tutto il contrario di quello che hanno provato in casa Nizza. Vieira decide di schierare la sua squadra con un 352; Monaco che risponde con un 4312 e come detto sono proprio gli uomini di Moreno a passare per primi al 32° minuto di gioco. Gestire la situazione di punteggio favorevole, si rivela però piuttosto complicato. Il Nizza infatti alza il pressing, guadagna campo e riesce a creare diversi pericoli anche se ogni tanto lascia spazio al contropiede. La costante spinta offensiva porta al ribaltamento del punteggio. E' Dolberg a firmare la rete del definitvo sorpasso. Il finale premia il Nizza che porta a casa i tre punti vincendo per 2-1 Il Monaco ha dovuto giocare gli ultimi minuti del secondo tempo in inferiorità numerica, per l'espulsione di Stevan Jovetic per rosso diretto al minuto 86.

Il Monaco è riuscito a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Wissam Ben Yedder al 32°, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-0. Il Nizza ha risposto nel secondo con il gol al 59° minuto di Dolberg, prima della rete finale che ha chiuso la partita nei minuti di recupero.

Nei 2 gol del Nizza decisivi gli assist forniti da Moussa Wague e Adam Ounas. Il passaggio decisivo per la rete del Monaco è stato di Tiemoué Bakayoko.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Nizza ha avuto la meglio nel numero di calci d'angolo battuti (6-3). Il Monaco ha avuto un numero maggiori di tiri totali (14-12). In perfetto equilibrio, il possesso palla.

Dante (Nizza) è stato il migliore per numero di passaggi completati (71), superando anche Guillermo Maripán, il più preciso nelle fila del Monaco (68). Il giocatore del Nizza migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (7 contro 3 di Guillermo Maripán).

Alexis Claude Maurice nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Nizza: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Monaco è stato Wissam Ben Yedder a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Nizza, il centrocampista Alexis Claude Maurice è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (6 sui 10 totali). Il centrocampista Aleksandr Golovin è stato invece il più efficace nelle fila del Monaco con 11 contrasti vinti (17 effettuati in totale).


Nizza (3-5-2 ): W.Benítez, Dante (Cap.), M.Sarr, Danilo, R.Durmisi, A.Lusamba, A.Claude Maurice, P.Lees-Melou, M.Wague, K.Dolberg, A.Ounas. All: Patrick Vieira
A disposizione: Kephren Thuram, M.Maolida, Y.Clementia, S.N'Soki, C.Herelle, P.Burner, I.Ganago.
Cambi: C.Herelle <-> R.Durmisi (56'), M.Maolida <-> A.Ounas (77'), I.Ganago <-> A.Lusamba (85')

Monaco (4-3-1-2 ): B.Lecomte, R.Aguilar, G.Maripán, K.Glik (Cap.), F.Ballo-Toure, A.Golovin, T.Bakayoko, Y.Fofana, C.Fàbregas, W.Ben Yedder, S.Jovetic. All: Robert Moreno
A disposizione: B.Henrichs, Keita, I.Slimani, Adrien Silva, B.Badiashile Mukinayi, D.Subasic, A.Tchouameni.
Cambi: I.Slimani <-> C.Fàbregas (72')

Reti: 32' Ben Yedder (Monaco), 59' Dolberg (Nizza), 93' Dolberg (Nizza).
Ammonizioni: D.Barbosa da Silva, K.Glik, C.Fàbregas, I.Slimani
Espulsioni: Jovetic (86°)

Stadio: Allianz Riviera
Arbitro: Amaury Delerue

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE