Reims-Brest 1-0

Ligue 1
reims-brest-1060808

Vittoria casalinga per il Reims nella ventottesima giornata della Ligue 1. La squadra di David Guion ha sconfitto infatti il Brest di misura. Decisivo il gol di Touré al 37° minuto, realizzato su assist di Doumbia

E' stata una rete siglata da El Bilal Touré a decidere il match tra Reims e Brest. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, il punto di svolta è arrivato al 37° minuto quando Touré ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol, in buona sostanza, ha consentito al Reims di imporsi ma soprattutto di incamerare l'intera posta in palio. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Romao e compagni hanno anche colpito un palo con Moro Cassamã.Da segnalare per il Brest l'errore dal dischetto di Mendy al 28°. Il Reims ha subito l'espulsione di Ghislain Konan al 68° per doppia ammonizione.

Da segnalare l’assist di Moussa Doumbia, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Reims, Predrag Rajkovic è stato molto impegnato: solo 4 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Brest, Gautier Larsonneur oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. In parità il numero dei tiri totali (12) e di quelli nello specchio della porta (3). Il Brest, invece, ha avuto un maggior possesso palla (51%).

Jean-Kevin Duverne (Brest) è stato il migliore per numero di passaggi completati (77), superando in questa speciale classifica anche Moreto Cassamã, il più preciso nelle fila del Reims (69). Moreto Cassamã ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (13 contro 8 del suo avversario).

Hassane Kamara nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Reims con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Brest è stato Samuel Grandsir a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Reims, l'attaccante Touré è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 11 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Brest, si è distinto il centrocampista Haris Belkebla con 8 contrasti vinti.


Reims (4-2-3-1 ): P.Rajkovic, D.Maresic, T.Foket, G.Konan, Y.Abdelhamid, J.Romao (Cap.), M.Doumbia, H.Kamara, T.Dingome, Moreto Cassamã, E.Touré. All: David Guion
A disposizione: S.Sissoko, N.Lemaitre, T.Nkada, M.Munetsi, N.Mbuku, A.Zeneli, D.Kutesa.
Cambi: D.Kutesa <-> T.Dingome (72'), M.Munetsi <-> M.Doumbia (80'), T.Nkada <-> E.Touré (89')

Brest (4-5-1 ): G.Larsonneur, R.Perraud, G.Belaud (Cap.), J.Duverne, B.Chardonnet, Y.Court, C.Battocchio, I.Diallo, H.Belkebla, S.Grandsir, A.Mendy. All: Olivier Dall'Oglio
A disposizione: J.Castelletto, L.Baal, G.Charbonnier, I.Cardona, P.Lasne, D.Léon, H.Magnetti.
Cambi: I.Cardona <-> Y.Court (67'), G.Charbonnier <-> A.Mendy (67'), H.Magnetti <-> I.Diallo (81')

Reti: 37' Touré.
Ammonizioni: H.Kamara, G.Konan, H.Belkebla, H.Magnetti
Espulsioni: Konan (68°), Konan (68°)

Stadio: Stade Auguste-Delaune
Arbitro: Karim Abed

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE