Rennes-Montpellier 5-0

Ligue 1
rennes-montpellier-1060807

Nel match della ventottesima giornata della Ligue 1, netta vittoria interna per il Rennes di Julien Stephan che si sbarazza senza problemi del Montpellier. Il primo gol arriva al minuto 9 con Faitout Maouassa. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che di impongono senza problemi per 5-0

Partita perfetta da parte del Rennes che ha passeggiato nel match contro il Montpellier. Il tasso tecnico differente si è visto eccome e alla fine il passivo, per la squadra di Der Zakarian è stato pesante. Il Montpellier ha provato a resistere ma il 4-3-3 di Da Silva e compagni è stato micidiale, non lasciando scampo alla formazione avversaria. Partita indirizzata già al 9° minuto con la rete di Faitout Maouassa che ha avuto il merito di sbloccare la gara dando il via allo spettacolo di gol messo in piedi dalla sua squadra. Per la formazione di Der Zakarian è stata una giornata da dimenticare. Tra i migliori in campo nel 5-0 finale ci sono stati Adrien Hunou che ha realizzato una doppietta e Flavien Tait.


Il Rennes ha chiuso il primo tempo in vantaggio 2-0 con i gol di Faitout Maouassa al 9° e Hunou al 28°. Nella ripresa il Rennes ha dilagato sulle ali dell'entusiasmo, affossando il Montpellier con altre 3 reti : Tait (68°), Del Castillo (73°), Hunou (87°).

Partita sostanzialmente senza storia, con Edouard Mendy poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match.

A conferma del punteggio finale, il Rennes ha avuto un maggior possesso palla (54%), e ha effettuato più tiri (16-11). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (2-7).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (448-350): si sono distinti Steven Nzonzi (68), Camavinga (60) e Damien Da Silva (56). Per gli ospiti, Hilton è stato il giocatore più preciso con 55 passaggi riusciti.

Romain Del Castillo è stato il giocatore che ha tirato di più per il Rennes: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Montpellier è stato Andy Delort a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte.
Nel Rennes, l'attaccante Tait è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 15 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Montpellier, si è distinto il difensore Hilton con 5 contrasti vinti.


Rennes (4-3-3 ): E.Mendy, Faitout Maouassa, D.Da Silva (Cap.), Hamari Traoré, J.Gnagnon, E.Camavinga, J.Lea Siliki, S.Nzonzi, R.Del Castillo, A.Hunou, F.Tait. All: Julien Stephan
A disposizione: R.Salin, J.Gelin, S.Boey, B.Bourigeaud, Y.Gboho, M.Niang, Raphinha.
Cambi: B.Bourigeaud <-> J.Lea Siliki (70'), R.Dias Belloli <-> R.Del Castillo (76'), S.Boey <-> C.Maouassa (82')

Montpellier (3-4-1-2 ): G.Rulli, D.Congré, Pedro Mendes, Hilton (Cap.), T.Vargas, M.Ristic, T.Savanier, D.Le Tallec, F.Mollet, A.Delort, G.Laborde. All: Michel Der Zakarian
A disposizione: A.Oyongo, J.Ferri, Yun Il-Lok, D.Bertaud, Junior Sambia, S.Camara, J.Chotard.
Cambi: S.Sambia <-> D.Congré (45'), J.Ferri <-> T.Vargas (63'), I.Yun <-> T.Savanier (84')

Reti: 9' Faitout Maouassa, 28' Hunou, 68' Tait, 73' (R) Del Castillo, 87' (R) Hunou.
Ammonizioni: J.Lea Siliki, B.Bourigeaud, T.Savanier, S.Sambia, P.Teodósio Mendes

Stadio: Roazhon Park
Arbitro: Jeremie Pignard

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti