Strasburgo-Digione 1-0

Ligue 1
strasbourg-dijon-2094680

Vittoria casalinga per lo Strasburgo nella quarta giornata della Ligue 1. La squadra di Thierry Laurey ha sconfitto infatti il Digione di misura. Decisivo il gol di Mitrovic nel finale di partita (al minuto 80), realizzato su assist di Lienard

Stefan Mitrovic ha spezzato definitivamente l'equilibrio nell'ultimo quarto di gara (al minuto 80) siglando il gol vittoria per lo Strasburgo che ha risolto così la sfida contro il Digione. Gara che lungo i 90 minuti ha vissuto di alti e bassi, tra fasi di stanca e altre dove le azioni hanno fatto gridare al gol. Il tempo passava e se da una parte sembrava che la situazione di parità potesse andar bene a tutte e due, dall'altra però c'era la consapevolezza che un gol avrebbe probabilmente significato vittoria. Oltre alla rete realizzata Mitrovic e compagni hanno anche colpito 3 pali.

Da segnalare l’assist di Dimitri Lienard, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dello Strasburgo, Bingourou Kamara è stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Digione, da registrare comunque 5 parate di Alfred Gomis nel corso di tutto il match.

A conferma della vittoria finale, lo Strasburgo ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (58%), ha effettuato più tiri (17-5), e ha battuto più calci d'angolo (8-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (474-325): si sono distinti Mitrovic (79), Kenny Lala (58) e Mohamed Simakan (54). Per gli ospiti, Aníbal Chalá è stato il giocatore più preciso con 45 passaggi riusciti.

Alexander Djiku nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per lo Strasburgo: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Digione è stato Éric Ebimbe a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nello Strasburgo, il centrocampista Ibrahima Sissoko è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (6 sui 11 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%). Il centrocampista Jordan Marié è stato invece il più efficace nelle fila del Digione con 5 contrasti vinti a dispetto dei 10 effettuati in totale.



Strasburgo: B.Kamara, M.Simakan, K.Lala, A.Caci, S.Mitrovic (Cap.), I.Sissoko, A.Thomasson, J.Bellegarde, A.Djiku, Majeed Waris, L.Ajorque. All: Thierry Laurey
A disposizione: B.Besic, S.Prcic, K.Zohi, E.Kawashima, I.Saadi, L.Carole, D.Lienard, M.Chahiri, I.Aaneba.
Cambi: D.Lienard <-> J.Bellegarde (58'), L.Carole <-> A.Caci (58'), M.Chahiri <-> A.Waris (68'), I.Saadi <-> A.Thomasson (77')

Digione: A.Gomis, B.Ecuele Manga (Cap.), J.Panzo, F.Chafik, A.Chalá, D.Ndong, F.Sammaritano, J.Marié, A.Scheidler, É.Ebimbe, B.Celina. All: Stéphane Jobard
A disposizione: A.Ngouyamsa Nounchil, N.Muzinga, L.Ntumba, W.Younoussa, A.Arli, W.Lautoa, M.Chouiar, M.Dobre, R.Philippe.
Cambi: M.Chouiar <-> F.Sammaritano (61'), W.Lautoa <-> É.Ebimbe (66'), W.Younoussa <-> J.Marié (85'), R.Philippe <-> B.Celina (85')

Reti: 80' Mitrovic.
Ammonizioni: L.Ajorque, F.Sammaritano

Stadio: Stade de la Meinau
Arbitro: Florent Batta

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche