Digione-Rennes 1-1

Ligue 1
dijon-rennes-2094702

Finisce 1-1 la sfida tra Digione e Rennes, nella settima partita della Ligue 1. Rennes in vantaggio al minuto 24 con Terrier. La rete del pareggio arriva grazie an un gol segnato da Mama Baldé

Alla fine è pari e patta tra il Digione e il Rennes con entrambe le squadre che escono dal campo con un punto in più in classifica. Il gol di Mama Baldé al minuto 53 ha permesso al Digione di ribattere alla rete realizzata da Terrier che aveva rotto l'equilibrio iniziale. Gara che si è conclusa con il risultato di 1-1

Il Rennes è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Martin Terrier segnato al 24° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Mama Baldé.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 3 parate per Romain Salin (Rennes), mentre Saturnin Allagbe (Digione) è stato impegnato in 2 interventi.

Per il Rennes l'assist è stato effettuato da Hamari Traoré, mentre nel Digione il passaggio decisivo per il gol è di Mounir Chouiar. Molto agonismo in campo con 6 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Digione e 2 per il Rennes.

Nonostante il risultato finale di parità, il Rennes ha dato una sensazione di controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (60%) e ha battuto più calci d'angolo (3-5). In parità il numero dei tiri totali (12) e di quelli nello specchio della porta (4).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (461-282): si sono distinti Nayef Aguerd (67), Daniele Rugani (57) e Hamari Traoré (52). Per i padroni di casa, Bruno Ecuele Manga è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi riusciti.

Mama Baldé è stato il giocatore che ha tirato di più per il Digione: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Rennes è stato Benjamin Bourigeaud a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Digione, il centrocampista Éric Ebimbe pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (11 ma si contano anche 12 duelli persi). Il centrocampista Flavien Tait è stato invece il più efficace nelle fila del Rennes con 11 contrasti vinti (14 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Digione: S.Allagbe, F.Chafik, J.Panzo, B.Ecuele Manga (Cap.), A.Chalá, F.Sammaritano, D.Ndong, É.Ebimbe, M.Chouiar, W.Lautoa, Mama Baldé. All: Stéphane Jobard
A disposizione: A.Zagre, M.Dobre, A.Racioppi, J.Marié, N.Muzinga, Pape Cheikh Diop Gueye, A.Scheidler, W.Younoussa, Senou Coulibaly.
Cambi: N.Muzinga <-> A.Chalá (45'), A.Scheidler <-> F.Sammaritano (64'), J.Marié <-> W.Lautoa (79'), P.Diop Gueye <-> M.Chouiar (79')

Rennes: R.Salin, D.Rugani, Dalbert, N.Aguerd, Hamari Traoré (Cap.), B.Bourigeaud, F.Tait, C.Grenier, M.Terrier, S.Guirassy, R.Del Castillo. All: Julien Stéphan
A disposizione: A.Hunou, A.Truffert, J.Martin, J.Doku, L.Assignon, P.Bonet, Y.Gboho, E.Camavinga, B.Soppy.
Cambi: E.Camavinga <-> R.Del Castillo (64'), Y.Gboho <-> M.Terrier (64'), J.Martin <-> C.Grenier (65'), A.Hunou <-> S.Guirassy (81')

Reti: 24' Terrier (Rennes), 53' Mama Baldé (Digione).
Ammonizioni: D.Ndong, F.Chafik, S.Allagbe, P.Diop Gueye, D.Chagas Estevao, D.Rugani

Stadio: Stade Gaston-Gérard
Arbitro: Bastien Dechepy

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche