Metz-St Etienne 2-0

Ligue 1
metz-stetienne-2094716

Nel match valido per la ottava giornata della Ligue 1, la sfida tra Metz e St Etienne finisce 2-0 per Boye e compagni. A sbloccare la gara ci pensa una rete di Boulaya. Chiude i giochi lo sfortunato autogol di Sissoko

Vantaggio per merito proprio e gol della tranquillità arrivato grazie a una buona stella. Questa la fotografia dei momenti chiave della gara che vedeva opposte Metz e St Etienne. Al triplice fischio il 2-0 sul tabellone premia la squadra di di Frédéric Antonetti che anche dopo essere andata in vantaggio, ha cercato di continuare a fare la partita sfruttando il momento favorevole e cercando di colpire anche in contropiede. Gara chi si apre al5' con la rete di Farid Boulaya. La partita cambia ma non in maniera radicale. Il gol ci consente di vedere due squadre che continuano a cercare la porta avversaria per chiudere o riaprire i giochi, a seconda del punto di vista. Metz che sfrutta l'aiutino della buona sorte visto che il definitivo 2-0 arriva in virtù dell'autogol di Alpha Sissoko al 78'. Brutto stop per il St Etienne mentre Boye e compagni, con i tre punti conquistati, fanno un bel balzo in classifica
Nel corso del match il St Etienne non ha creato grandi pericoli alla porta di Alexandre Oukidja per nulla impegnato, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Metz ha battuto più calci d'angolo (5-3). Il St Etienne, invece, ha avuto un maggior possesso palla (57%) e ha effettuato più tiri totali (10-6).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (341-225): si sono distinti Saidou Sow (44), Alpha Sissoko (36) e Moueffek (36). Per i padroni di casa, Vincent Pajot è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Farid Boulaya è stato il giocatore che ha tirato di più per il Metz: 3 volte, tutte nello specchio della porta. Per il St Etienne è stato Denis Bouanga a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Metz, il difensore Fabien Centonze è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 20 totali). Il difensore Aïmen Moueffek è stato invece il più efficace nelle fila del St Etienne con 12 contrasti vinti (21 effettuati in totale).



Metz: A.Oukidja, J.Boye (Cap.), D.Bronn, F.Centonze, M.Udol, H.Maïga, V.Angban, V.Pajot, O.Nguette, L.Gueye, F.Boulaya. All: Frédéric Antonetti
A disposizione: M.Caillard, Y.Maziz, T.Delaine, P.Yade, P.Sarr, Kiki Kouyate, W.Tchimbembé, M.Fofana, Vágner.
Cambi: V.Dias Gonçalves <-> L.Gueye (56'), W.Tchimbembé <-> V.Angban (90'), M.Fofana <-> H.Maïga (93')

St Etienne: J.Moulin, P.Retsos, S.Sow, A.Sissoko, A.Moueffek, K.Monnet-Paquet, D.Bouanga, M.Camara, Y.Neyou, A.Aouchiche, R.Hamouma (Cap.). All: Claude Puel
A disposizione: B.Benkhedim, R.Souici, W.Khazri, S.Bajic, Z.Youssouf, M.Rivera, M.Tshibuabua, L.Gourna-Douath, T.Tormin.
Cambi: W.Khazri <-> K.Monnet-Paquet (45'), M.Tshibuabua <-> P.Retsos (48'), L.Gourna-Douath <-> A.Aouchiche (63'), T.Tormin <-> D.Bouanga (82')

Reti: 5' Boulaya, 78' Aut. Sissoko.
Ammonizioni: H.Maïga, V.Angban, V.Pajot, P.Retsos, D.Bouanga, Y.Neyou

Stadio: Stade Saint-Symphorien
Arbitro: Karim Abed

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche