Montpellier-Reims 0-4

Ligue 1
montpellier-reims-2094717

Il match valevole per la ottava giornata della Ligue 1 ha visto il Reims battere nettamente il Montpellier. La squadra di David Guion non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. La rete di Dia ha dato il via allo show degli ospiti che alla fine hanno chiuso con un 4-0 che non ha lasciato speranze ai padroni di casa

Nessun problema e vittoria larghissima per il Reims di Guion che ha surclassato il Montpellier portando a casa i tre punti. La differenza tra le prestazioni delle due squadre è stata notevole, impossibile non accorgersi della diversità del tasso tecnico espresso. Il Montpellier ha provato a resistere ma lo schieramento tattico messo in campo da Michel Der Zakarian è stato bucato più volte dall' attacco della squadra guidata da David Guion. Partita indirizzata già al minuto 9 con la rete di Dia che ha dato il via allo show della sua squadra. Per la formazione di Der Zakarian passivo pesante e giornata da dimenticare in fretta. Tra i migliori in campo nel 4-0 finale ci sono stati Boulaye Dia che ha messo a segno una tripletta e Nathanael Mbuku.
Il Montpellier ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di 2 giocatori, Hilton, espulso al minuto 7 e Damien Le Tallec, mandato in anticipo negli spogliatoi al 42'.

Il Reims ha chiuso il primo tempo in vantaggio 3-0 grazie alla doppietta di Dia (9° e 13°) e alla rete di Mbuku al 31°. Nella ripresa il Reims ha dilagato sulle ali dell'entusiasmo, affossando il Montpellier con altre 1 reti : Dia (56°).

Partita sostanzialmente senza storia, con Predrag Rajkovic poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match. In questa sconfitta il portiere del Montpellier (Jonas Omlin) oltre alle 4 reti subite, ha comunque effettuato 5 parate che non hanno reso il risultato ancora più pesante.

A conferma della vittoria finale, il Reims ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (68%), ha effettuato più tiri (24-5), e ha battuto più calci d'angolo (8-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (631-254): si sono distinti Wout Faes (93), Yunis Abdelhamid (87) e Thibault De Smet (83). Per i padroni di casa, Nicolas Cozza è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Boulaye Dia è stato il giocatore che ha tirato di più per il Reims: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Montpellier è stato Andy Delort a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Reims, l'attaccante Mbuku è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 11 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%). Per la stessa statistica, nelle fila del Montpellier, si è distinto il centrocampista Arnaud Souquet con 5 contrasti vinti.



Montpellier: J.Omlin, D.Congré, Hilton (Cap.), N.Cozza, A.Souquet, A.Oyongo, J.Chotard, D.Le Tallec, F.Mollet, G.Laborde, A.Delort. All: Michel Der Zakarian
A disposizione: Junior Sambia, S.Mavididi, P.Skuletic, C.Vidal, Yun Il-Lok, D.Bertaud, J.Ferri, S.Benchama, K.Dolly.
Cambi: J.Ferri <-> J.Chotard (45'), D.Bertaud <-> J.Omlin (45'), K.Dolly <-> F.Mollet (60'), S.Mavididi <-> A.Delort (61')

Reims: P.Rajkovic, W.Faes, T.De Smet, T.Foket, Y.Abdelhamid (Cap.), V.Berisha, M.Cafaro, M.Munetsi, N.Mbuku, B.Dia, K.Sierhuis. All: David Guion
A disposizione: H.Ekitike , M.Doumbia, M.Drammeh, D.Maresic, F.Doucouré, M.Sakava, Y.Diouf.
Cambi: H.Ekitike <-> B.Dia (59'), M.Doumbia <-> M.Cafaro (78'), F.Doucouré <-> T.De Smet (78'), D.Maresic <-> M.Munetsi (83')

Reti: 9' (R) Dia, 13' Dia, 31' Mbuku, 56' (R) Dia.
Ammonizioni: A.Oyongo
Espulsioni: Hilton (7°), Le Tallec (42°)

Stadio: Stade de la Mosson
Arbitro: Willy Delajod

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.