Christopher Maboulou, morto a 30 anni l'ex giocatore del Bastia

Ligue 1
©Getty
Christopher Maboulou Getty

Maboulou è stato colpito da un infarto mentre giocava con gli amici nella sua città natale, nella periferia parigina. Con la maglia del Bastia aveva segnato una doppietta all’esordio in Ligue 1 contro il Marsiglia di Bielsa

Lutto nel calcio francese: a soli 30 anni è morto Christopher Maboulou, centrocampista francese con un trascorso in Ligue 1. Maboulou è stato colpito domenica da un infarto mentre giocava con gli amici a Montfermeil, la sua città natale alla periferia di Parigi. È stato il Bastia, il club che l'ha fatto esordire nel massimo campionato francese, a comunicare il decesso del giocatore con un comunicato sui propri canali ufficiali: "Lo Sporting Club di Bastia ha appena appreso con tristezza della tragica morte del suo ex giocatore Christopher Maboulou. Alla famiglia, gli amici e i suoi cari tutto il club rivolge le più sincere condoglianze. Che riposi in pace".

La carriera di Maboulou

vedi anche

Le più lunghe serie senza vittorie in Europa

Maboulou ha cominciato a farsi spazio tra i professionisti con la maglia dello Chateauroux con cui esordisce in Ligue 2. Nel 2014 poi passa al Bastia, allora in Ligue 1, e riesce addirittura a segnare una doppietta all'esordio contro il Marsiglia, che era allenato da Bielsa. Due anni dopo si è trasferito al PAS Giannina, per poi rientrare in Francia al Nancy. In totale ha collezionato 29 presenze in Ligue 1 e 58 in Ligue 2.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.