Lilla-Nimes 1-2

Ligue 1
default

Prezioso successo lontano da casa per il Nimes che batte il Lilla nel match della trentesima giornata della Ligue 1. La rete di Ripart al 45' permette alla squadra guidata da Pascal Plancque di vincere per 2-1, dopo il momentaneo pareggio dei padroni di casa

Il Nimes riesce a portare a casa tre punti pur soffrendo non poco. Gli uomini di Plancque si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati in svantaggio. Dopo 12 minuti di gioco arriva il primo gol del match grazie al unto siglato da Koné. Il Lilla, messo giù con una formazione iniziale che aveva come fine quello di essere in grado di difendere con ordine ma anche quello di far male in ripartenza, deve necessariamente reagire facendo però attenzione a non concedere un raddoppio che renderebbe davvero complicato un eventuale recupero. Il pareggio diventa realtà al 20'. Entrambe le squadre devono quindi ricominciare da zero pensando a come portare a casa il match. Il sigillo sulla vittoria del Nimes lo mette Ripart che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Primo tempo scoppiettante. Il Nimes è riuscito a portarsi in vantaggio con Moussa Koné al 12° il Lilla ha risposto al 20° con la rete di Xeka, portando il risultato sull'1-1. Il gol di Ripart (al 45°) ha chiuso, primo tempo e risultato finale.

Nei 2 gol del Nimes risolutivi gli assist forniti da Zinedine Ferhat e Niclas Eliasson. Il passaggio decisivo per la rete del Lilla è stato di Jonathan Bamba.

Nonostante la sconfitta, il Lilla ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (72%), ha effettuato più tiri (15-10), e ha battuto più calci d'angolo (8-0).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (638-192): si sono distinti José Fonte (99), Xeka (80) e Botman (74). Per gli ospiti, Adrián Cubas è stato il giocatore più preciso con 26 passaggi riusciti.

Renaud Ripart è stato il giocatore che ha tirato di più per il Nimes: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Lilla è stato Burak Yilmaz a provarci con maggiore insistenza concludendo 6 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Nimes, il centrocampista Eliasson è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 16 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Lilla, si è distinto il difensore Sven Botman con 8 contrasti vinti.



Lilla: M.Maignan, S.Botman, Reinildo, M.Zeki Çelik, José Fonte (Cap.), T.Weah, B.André, Xeka, J.Bamba, B.Yilmaz, J.David. All: Christophe Galtier
A disposizione: Tiago Djaló, O.Karnezis, B.Soumaré, Y.Yazici, I.Lihadji, D.Bradaric, Luiz Araújo, Renato Sanches.
Cambi: L.de Araújo Guimarães Neto <-> T.Weah (45'), R.Luz Sanches <-> B.André (64'), Y.Yazici <-> J.Bamba (65'), T.Embaló Djaló <-> S.Botman (75')

Nimes: B.Reynet, B.Meling, N.Ueda, K.Guessoum, S.Alakouch, R.Ripart (Cap.), A.Cubas, L.Fomba, Z.Ferhat, N.Eliasson, M.Koné. All: Pascal Plancque
A disposizione: G.Paquiez , P.Burner, L.Landre, M.Ahlinvi, L.Dias, H.Duljevic, Y.Benrahou, N.Roux, L.Deaux.
Cambi: L.Deaux <-> M.Koné (77'), P.Burner <-> N.Eliasson (91')

Reti: 12' Koné (Nimes), 20' Xeka (Lilla), 45' Ripart (Nimes).
Ammonizioni: J.Bamba, B.Soumaré

Stadio: Stade Pierre-Mauroy
Arbitro: Frank Schneider

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.