Qualificazioni Mondiali, Argentina-Perù 0-0. La Seleccion può ancora sperare

Mondiali

Rosario Triolo

Alla Bombonera l'Albiceleste ci prova in tutti i modi ma non va oltre lo 0-0 contro il Perù. A regalarle ancora una possibilità di qualificarsi al Mondiale è la sconfitta in casa della Colombia con il Paraguay: a Messi e compagni ora servirà la vittoria contro l'Ecuador nell'ultima giornata

CILE-ECUADOR 2-1 E COLOMBIA PARAGUAY 1-2

LA CLASSIFICA DEL GIRONE SUDAMERICANO

Il palo di Messi. Gli errori di Benedetto e del Papu. Il ginocchio destro di Gago, appena entrato, a pezzi. La cosa più importante: non essere riusciti a vincere neppure questa.

La tragedia argentina sembrava consumata. A un certo punto dello 0-0 contro il Perù, il destino dell'Albiceleste era nelle mani del Brasile. Una sconfitta in casa di Neymar e compagni contro il Cile avrebbe costretto il miglior giocatore del mondo, Messi, a guardare la Russia in tv.

Ma in quel momento un calciatore nato e cresciuto nel Barcellona ha cambiato la storia. Icardi? No. Sanabria. Il gol di Sanabria alla Colombia a tempo scaduto, oltre a rimettere in corsa il Paraguay con una rimonta epica, ha cambiato ogni scenario del girone sudamericano verso Russia 2018. 

Ha permesso all'Argentina di dipendere ancora una volta da se stessa. Con tre punti in Ecuador sarà certa almeno del quinto posto. E persino con un pareggio, incredibilmente, la nazionale di Sampaoli ha chance di finire allo spareggio con la Nuova Zelanda.

Nella notte tra martedì e mercoledì su Sky sarà un'altra Noche de fútbol. Anche con Diretta Gol. Perché all'ultima giornata si decidono tre qualificate e una squadra che farà lo spareggio. Sei squadre per tre posti e mezzo. In Sudamerica per arrivare al Mondiale bisogna vincere un Mondiale.

ARGENTINA-PERU' 0-0

Il tabellino:

Argentina (4-2-3-1): Romero; Mercado, Mascherano, Otamendi, Acuña; Biglia, Banega (60' Gago; 67' Perez); Papu Gomez, Messi, Di María (46' Rigoni); Benedetto.

Perù (4-2-3-1): Gallese; Corzo, Rodríguez, Araujo, Trauco; Tapia, Yotún; Farfán (70' Polo), Peña (53' Cartagena), Flores; Guerrero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche