Croazia, esonerato Cacic a due giorni dalla partita decisiva contro l'Ucraina. Squadra a Dalic

Mondiali
cacic

Dopo il deludente pareggio interno contro la Finlandia, la federazione dà il benservito all'allenatore in carica, con la qualificazione ancora in bilico. Lunedì a Kiev, nell'ultima partita del girone, ci sarà in panchina Dalic

QUALIFICAZIONI MONDIALI, CLICCA QUI PER TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Momento delicato, si cambia tutto. La Croazia è una delle possibili avversarie dell'Italia nei playoff di qualificazione ai Mondiali, probabilmente la più temibile. Così come gli Azzurri, però, anche Perisic e compagni non sono sicuri di rientrare tra le migliori seconde. Loro, in realtà, non sono nemmeno sicuri di chiudere il girone al secondo posto. Nel gruppo I, dietro l'Islanda a 19 punti, insieme alla Croazia a quota 17 c'è l'Ucraina. Proprio a Kiev, alle 20.45 di lunedì 9 ottobre (diretta esclusiva Sky Sport), ci si giocherà la qualicazione. Proprio a due giorni dalla partita decisiva, la federazione croata ha deciso di esonerare il ct Ante Cacic. Fatale gli è stato il deludente pareggio casalingo contro la Finlandia, per 1-1 (reti di Mandzukic e Soyiri). Al suo posto siederà Zlatko Dalic, che ha da poco concluso la sua esperienza a Dubai con l'Al-Ain.

Chi è il nuovo ct

“Dalic è il nuovo allenatore e sarà in carica nell’ultima gara  contro l’Ucraina”, ha detto in conferenza stampa Davor Suker, ora presidente della federazione. Parole che fanno pensare a un incarico ad interim. “Abbiamo ottenuto quattro punti nelle ultime quattro partite e non avevamo altra scelta”, ha aggiunto la leggenda del calcio croato. Dalic, 50 anni, ex centrocampista che ha giocato la maggior parte della sua carriera con il Varteks Varazdin, ha allenato negli ultimi tra anni l’Al-Ain, squadra degli Emirati, che ha portato alla finale della Champions League asiatica.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche