user
17 ottobre 2017

Svezia-Italia lo spareggio mondiale per Russia 2018

print-icon

Sarà la Svezia l'avversaria dell'Italia nel playoff per andare al Mondiale di Russia 2018. Andata in trasferta il 10 novembre, ritorno in casa il 13 novembre a Milano. Irlanda del Nord-Svizzera, Croazia-Grecia e Danimarca-Irlanda gli altri accoppiamenti

Era la squadra più temuta delle quattro possibili avversarie, la pallina che era meglio non pescare e, infatti, è stata l'ultima delle non teste di serie aperta da Fernando Hierro. La Spagna fa ancora un dispetto all'Italia: sulla strada del Mondiale c'è la Svezia, numero 25 dell'ultimo ranking Fifa.

Ritorno a San Siro il 13 novembre

La gara d'andata si giocherà in Svezia il 10 novembre, il ritorno a Milano il 13 novembre. Erano due le città allertate per ospitare la gara casalinga di questi playoff: Palermo e Milano. Se l'andata si fosse giocata in casa entrambe le città sarebbero state in corsa, ma giocando il ritorno in Italia per questioni logistiche la scelta è caduta su San Siro.

Oriali: "Dopo l'Albania, Ventura soddisfatto per i playoff"

Oriali: "Non è l'avversario che volevamo"


"Il destino ha deciso così. Dal mio punto di vista sarebbe potuto andare meglio - è il primo commento del team manager azzurro Gabriele Oriali -. Ma siamo l'Italia, con una tradizione che non ci deve far temere nessuno. Però, sicuramente, di fronte ci sarà un avversario scorbutico. La Svezia è riuscita a passare in un girone difficile: è riuscita a battere in gara secca la Francia e ha eliminanato l'Olanda".

Per l'appuntamento di novembre Ventura dovrebbe poter contare su un gruppo più numeroso di quello che ha pareggiato con la Macedonia e battuto l'Albania: "La speranza è quella di poter recuperare qualche infortunato - ammette Oriali -. Nelle ultime gare almeno 4-5 giocatori importanti erano fuori per problemi fisici. Belotti sta recuperando, così come Verratti, Pellegrini, Marchisio. Poi ovviamente dovremo essere tutti al meglio della condizione".

Chiusura dedicata al ct Giampiero Vntura, assieme a Zurigo così come il ct della Danimarca: "Ventura non si sta isolando - assicura Oriali -. Dopo la vittoria in Albania ho visto un allenatore felice del risultato ottenuto. Abbiamo parlato molto nel viaggio di ritorno e ho trovato un uomo col morale alto. La riunione di Torino senza staff tecnico? Non solo ne eravamo a conoscenza, ma l'abbiamo addirittura sollecitata noi".

Oriali: "Svezia? Non un sorteggio favorevole"

Gli accoppiamenti dei play off (la prima squadra gioca l'andata in casa):

  • Irlanda del Nord-Svizzera
  • Croazia-Grecia
  • Danimara-Eire
  • Svezia-Italia

I COMMENTI

L'avversaria degli azzurri: precedenti e statistiche

SVEZIA

-Sono 23 i precedenti incontri tra Italia e Svezia in tutte le competizioni: 11 successi azzurri, sei pareggi e altrettante affermazioni scandinave.
-L’ultima sfida tra Italia e Svezia risale agli Europei 2016: gli Azzurri di Conte s’imposero per 1-0 grazie a un gol di Eder.
-La Svezia non batte l’Italia dal 1998 (1-0 in amichevole a Goteborg): quattro vittorie dell’Italia e un pareggio da allora.
-Italia e Svezia non si sono mai sfidate in gare di qualificazione alla Coppa del Mondo – due, invece, gli incroci nella fase finale dei Mondiali: vittoria scandinava nel 1950 e successo italiano nel 1970.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi