Russia 2018, l'Isis minaccia il Mondiale: foto shock di Messi che piange sangue

Mondiali
messi_isis

Lo Stato Islamico minaccia i prossimi mondiali di calcio in Russia, usando un inquietante fotomontaggio che ritrae l'attaccante del Barcellona e dell'Argentina che piange sangue dietro le sbarre

Lo Stato Islamico minaccia ancora i prossimi mondiali di calcio in Russia, usando un'immagine di Lionel Messi. Il sito della al-Wafa Media Foundation, un portale legato all'Is, ha pubblicato una foto della star del Barcellona, ritratta in abiti da carcerato, dietro le sbarre e con del sangue che esce dall'occhio sinistro. "State combattendo uno stato che non ha la parola fallimento nel suo vocabolario", recita una frase apposta sotto l'immagine del campione argentino, mentre è ben visibile il logo dello Stato islamico.

In un'altra immagine si vede lo stadio della finale con la scritta: "Nemici di Allah in Russia, giuro che il fuoco dei nostri soldati vi brucerà"

I più letti