user
01 dicembre 2017

Mondiali 2018, analisi dei gironi: Argentina con Croazia e Nigeria, Brasile con la Serbia. SONDAGGIO

print-icon

A Mosca sorteggiati gli 8 gironi della fase finale di Russia 2018. Una serata spettacolare al Cremlino, nonostante l'assenza dell'Italia. Qui l'analisi dei gruppi e le date di tutte le sfide della prossima estate Mondiale. Per l'Argentina il girone forse più complicato, abbordabile quello della Francia. Brasile favorito? Il sondaggio

RIVIVI LA GIORNATA DEI SORTEGGI MONDIALI 

SORTEGGIO MONDIALI, IL BACIO TRA MARADONA E PELE' 

Messi contro Modric: il sorteggio del Mondiale di calcio effettuato al Cremlino metterà di fronte nel Gruppo D il fuoriclasse del Barcellona contro la stella del Real Madrid, in quello che a tutti gli effetti è il girone più difficile tra gli otto sorteggiati. L'Argentina e la Croazia se la dovranno infatti vedere con l'Islanda, ormai non più una sorpresa, e le 'Superaquile' della Nigeria. Più abbordabile il gruppo del Brasile, inserito in un girone comprendente anche Svizzera, Costarica e Serbia. I padroni di casa della Russia, oltre all'Arabia Saudita, troveranno Egitto ed Uruguay. Alla Spagna, 'mina vagante' della seconda fascia, è capitato invece il Portogallo, oltre a Marocco e Iran. Si qualificano due squadre a girone, e la vincente di ogni gruppo affronterà la seconda di quello "confinante" (esempio: 1A-2B). Chi è favorito per la vittoria finale? ditelo nel sondaggio. Di seguito tutti i gironi. 

GRUPPO A: RUSSIA, ARABIA SAUDITA, EGITTO, URUGUAY

Partita inaugurale il 14 giugno, a Mosca, tra Russia e Arabia Saudita, la finale si giocherà sempre nella capitale russa il 15 luglio. La Russia ha pescato decisamente bene: Arabia Saudita, Egitto e l'Uruguay del tecnico Tabarez. Per l'ex allenatore di Cagliari e Milan è il quarto Mondiale . Si tratta di un record. 

GRUPPO B: PORTOGALLO, SPAGNA, MAROCCO, IRAN

Su chi andarà avanti in questo raggruppamento non ci sono grandi dubbi. Di fatto, però, tra gli incroci pericolosi dell'intera fase a gironi c'è il "derby" del gruppo B tra Spagna e Portogallo. Marocco e Iran avranno la forza di diventare una sorpresa? 

GRUPPO C: FRANCIA, AUSTRALIA, PERU', DANIMARCA

Non sarà una fase a gironi particolarmente difficile per la Francia del Ct Deschamps. Gruppo C non proibitivo per i Blues, che se la vedranno con Australia (selezione senza commissario tecnico al momento) Perù e Danimarca.

GRUPPO D: ARGENTINA, ISLANDA, CROAZIA, NIGERIA

Qui l'urna ha messo insieme l'Argentina di Messi e la Croazia di Modric insieme a Islanda, ormai non piu' una sorpresa, e alle 'Superaquile' della Nigeria. Sulla carta è la Selección ad essere tra le nazionali top con qualche grana in più da risolvere nel proprio girone.

GRUPPO E: BRASILE, SVIZZERA, COSTA RICA, SERBIA

Gli ostacoli principali del Brasile si chiamano Serbia e Svizzera. Anche per la composizione di questo raggruppamento, la Seleção è tra le favorite alla vittoria finale. Dubbi zero sul passaggio del turno dopo la fase a gironi.

GRUPPO F: GERMANIA, MESSICO, SVEZIA, COREA DEL SUD

I campioni in carica della Germania partono favoriti perché, eccezion fatta per il Messico, Svezia e Corea del Sud dovrebbero essere avversarie piuttosto abbordabili.

GRUPPO G: BELGIO, PANAMA, TUNISIA, INGHILTERRA

I Diavoli Rossi di Hazard e Lukaku sulla carta dovranno giocarsi la leadership con Inghilterra (Panama e Tunisia le altre due squadre inserite nel girone). 

GRUPPO H: POLONIA, SENEGAL, COLOMBIA, GIAPPONE

Degli 8 gironi probabilmente quello H è forse il più eterogeneo e anche il meno scontato: Polonia, Senegal, Colombia e Giappone, possono tutte e quattro giocarsi la promozione agli ottavi.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi