Mondiali Russia 2018, dalle regole di Löw allo scontro Rüdiger-Kimmich: è "Fight Club" Germania

Mondiali
rudiger_kimm_2

Solo qualche giorno fa le dure regole dettate da Löw allo spogliatoio, dunque una rissa sfiorata in allenamento tra Rüdiger e Kimmich: la Germania si avvicina al Mondiale in pieno stile "Fight Club". Anche Draxler colpito da una gomitata nell'ultima seduta. Ma tra i tedeschi è immediatamente tornata l'armonia

ECCO LE REGOLE DI LÖW ALLO SPOGLIATOIO

RUSSIA 2018, LA GUIDA AI MONDIALI

Rispetto prima di tutto, dunque attenzione a foto e social, niente talpe nello spogliatoio e vietate mogli, fidanzate e figli in Russia. Sarà, ma forse quando Joachim Löw, appena un paio di giorni fa, elencava le regole da seguire alla sua Nazionale qualcuno deve averlo davvero scambiato per Brad Pitt in Fight Club. Ricordate? “Prima regola del Fight Club” e così via. Un celebre monologo per un attentato celebre film, non fosse che il Ct della Germania campione del mondo in carica volesse dettare ancora più ordine e rigore nello spogliatoio. Non è successo, e nel ritiro di Appiano l’unica somiglianza vista con Tyler Durden e soci è stata la tensione, quella tra Antonio Rüdiger e Joshua Kimmich nell’ultima seduta di allenamento. Prima un contrasto evidentemente troppo duro, poi la reazione e il testa contro testa. La notizia la riporta la Bild, e a evitare un epilogo “da film” ci ha dovuto pensare Miro Klose, tra gli assistenti del Ct Löw in Russia, intervenuto per dividere i due giocatori di Chelsea e Bayern Monaco.

Anche Draxler ko

L’istantanea spopola su Twitter, tutto è ritornato tranquillo nei minuti successi, ma a pochi giorni  dall’intervista proprio di Löw, e sempre alla Bild, circa le sue regole di ferro nello spogliatoio lo scontro Rüdiger-Kimmich stona decisamente nella preparazione al Mondiale. Cose che succedono, dopo tutto, anche se pochi minuti prima anche Draxler aveva avuto la peggio in un contrasto di gioco. Nessuna reazione in quel caso, soltanto un gomito troppo alto che ha fermato il centrocampista del Psg per qualche istante dall’allenamento. Ora tutti i tedeschi saranno certamente di nuovo concentrati sulle ultime amichevoli (Austria e Arabia Saudita) prima dell’inizio del Mondiale, dove affronteranno nel girone Messico, Corea del Sud e Svezia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche