Mondiali 2018, Strinic: "Spero che la Croazia possa arrivare in fondo"

Mondiali
gre_cro_09

Il difensore della Sampdoria, che dalla prossima stagione giocherà col Milan, ha parlato ai canali ufficiali della società: “Siamo capitati in un gruppo difficile, l’Argentina è una delle favorite alla vittoria finale”

RUSSIA 2018, CALENDARIO E GIRONI

SALAH SI ALLENA: CON L'URUGUAY PUO' ESSERCI

SUPERMONDIALE, IL REGOLAMENTO

L’ottima stagione con la Sampdoria gli è valsa la conferma nella selezione croata che sarà impegnata ai prossimi Mondiali di Russia, che cominceranno domani con la gara d’apertura. Ivan Strinic, ai microfoni del canale ufficiale del club, ha parlato così dell’esperienza che sta per vivere: “È sempre un grande orgoglio vestire la maglia del proprio paese e giocare un Mondiale è una soddisfazione e un sogno che diventa realtà. È il desiderio di tutti i bambini. L’obiettivo è quello di riuscire a passare il girone, poi vedremo cosa succede, ma penso che siamo in grado di fare un ottimo torneo: abbiamo qualità e diversi giocatori che militano nelle squadre più importanti d’Europa”.

Girone di ferro

L’esterno, che dal prossimo anno vestirà la maglia del Milan, ha analizzato così i rapporti di forza nel girone. “Il nostro è un raggruppamento complicato, ci sono l’Argentina, l’Islanda e la Nigeria. I sudamericani sono tra i favoriti per la vittoria finale, gli africani sono giovani e fisici mentre gli islandesi li abbiamo affrontati durante le qualificazioni e sono molto organizzati. In tanti possono vincere questa competizione, io spero che sia la Croazia” ha concluso Strinic.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche