Portogallo Spagna 3-3: mostruoso Cristiano Ronaldo, tre gol all'esordio ai Mondiali

festa_cr7_getty

Tanto spettacolo al Fisht Stadium di Sochi nell'esordio al Mondiale di Portogallo e Spagna. Il derby iberico finisce 3-3. Uno strepitoso Cristiano Ronaldo segna la tripletta portoghese, mentre gli spagnoli vanno a segno con la doppietta di Diego Costa e il super gol di Nacho

PORTOGALLO-MAROCCO LIVE

MONDIALI 2018: CALENDARIO, DATE E ORARI

PORTOGALLO-SPAGNA 3-3

4' rig., 44'  e 88' Cristiano Ronaldo (P), 24' e 55' Diego Costa (S), 58' Nacho (S)

1 nuovo post
La festa del Portogallo che riacciuffa la Spagna: finisce 3-3
 
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Finisce 3-3 il derby iberico, nel segno di Cristiano Ronaldo, autore della tripletta portoghese. De Gea ha qualcosa da farsi perdonare, Diego Costa ha trovato due gol, Nacho è stato una sorpresa: quanto spettacolo all'esordio!

- di Redazione SkySport24
88' - CRISTIANO RONALDO C'E' SEMPRE: 3-3
- di Redazione SkySport24

Cristiano Ronaldo sfida ancora una volta de Gea su calcio di punizione: destro e gol. Il portoghese segna il 3-3 e il suo 84esimo gol in Nazionale

- di Redazione SkySport24

86' - Calcio di punizione per il Portogallo con Piqué che atterra Cristiano Ronaldo

- di Redazione SkySport24

79' - Cristiano Ronaldo prova a inserirsi, ma Piqué interviene e lo blocca. Poi è fallo di mano di Quaresma

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Nel giro di 3 minuti la Spagna stravolge completamente il match. Prima arriva il 2-2 di Diego Costa, a segno come Cristiano Ronaldo con una doppietta, poi il sorpasso di Nacho con un destro potente dalla distanza. Una rete strepitosa che porta in vantaggio gli spagnoli

- di Redazione SkySport24
58' - VANTAGGIO DELLA SPAGNA: NACHO, CHE GOL!
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Ancora Diego Costa. L'attaccante dell'Atletico Madrid riporta in parità per la seconda volta la Spagna

- di Redazione SkySport24
55' - Pareggio della Spagna
- di Redazione SkySport24

Si riparte: inizia il secondo tempo. Il Portogallo è in vantaggio sulla Spagna 2-1

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Si chiude la prima frazione: il Portogallo è in vantaggio sulla Spagna con la doppietta di Cristiano Ronaldo

- di Redazione SkySport24

Due gol in 44 minuti: Cristiano Ronaldo è ancora l'uomo decisivo per la squadra di Santos. Servito da Guedes al limite dell'area, il portoghese aggiusta il pallone, tira in porta e batte de Gea, colpevole nella circostanza del gol. Lo spagnolo, infatti, manca completamente la parata

- di Redazione SkySport24
44'- Portogallo di nuovo in vantaggio sulla Spagna: doppietta di Cristiano Ronaldo
- di Redazione SkySport24

42' - Conclusione insidiosa di Isco che riesce a tagliar fuori Fonte, ma Rui Patricio nega l'esultanza allo spagnolo

- di Redazione SkySport24
David Silva e Diego Costa festeggiano il pareggio della Spagna
 
- di Redazione SkySport24

34' - Spagna vicina al gol con Iniesta che prova a piazzarla col mancino sul secondo palo

- di Redazione SkySport24

Primo storico intervento del Var in un Mondiale di calcio. Al 24', l'arbitro italiano Rocchi - sentiti i colleghi addetti ai monitor (Irrati e Valeri) - ha convalidato il gol dello spagnolo Diego Costa, che sembrava viziato da una manata sul volto di Pepe

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

29' - Calcio di punizione per la Spagna, Diego Silva si incarica della battuta, ma colpisce la barriera portoghese

- di Redazione SkySport24

26'- Spagna pericolosissima con la traversa colpita da Isco

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

25' - Il Var convalida il gol della Spagna. La squadra di Hierro segna l'1-1 grazie all'invenzione di Diego Costa che salta gli avversari e lascia partire un bolide imprendibile

- di Redazione SkySport24

Gli spagnoli festeggiano, ma Rocchi dice di aspettare ancora per un presunto fallo di Diego Costa su Pepe. E' il momento del silent check

- di Redazione SkySport24
24' - Pareggio della Spagna
- di Redazione SkySport24

21' - Occasione per la Spagna che fa girare bene il pallone: Iniesta cerca Silva, ma la difesa portoghese si salva in calcio d'angolo

- di Redazione SkySport24

18' - Cartellino giallo per Busquets: è il primo ammonito del match

- di Redazione SkySport24

18' - Calcio di punizione laterale per il Portogallo: Cristiano Ronaldo si posiziona sul pallone, ma colpisce la barriera

- di Redazione SkySport24

17' - Sale il pressing del Portogallo, Guedes cerca il raddoppio, ma de Gea si fa trovare pronto

- di Redazione SkySport24
L'esultanza di Cristiano Ronaldo che trascina in vantaggio il Portogallo su calcio di rigore
 
- di Redazione SkySport24

10' - La Spagna non accusa il colpo e prova a pareggiare con Silva, ma il suo è un tiro troppo alto per mettere in difficoltà Rui Patricio

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

4' - Calcio di rigore conquistato da Cristiano Ronaldo, atterrato da Nacho. Sul dischetto va proprio Cristiano Ronaldo che, con un tiro potente, porta in vantaggio il Portogallo

- di Redazione SkySport24

Si parte: inizia Portogallo-Spagna, la prima grande partita del Mondiale in Russia. Si sfidano le favorite del gruppo B

- di Redazione SkySport24

Squadre in campo: è il momento degli inni nazionali

- di Redazione SkySport24
Ecco la risposta degli spagnoli
 
- di Redazione SkySport24
Manca poco per il fischio iniziale del derby iberico. I tifosi portoghesi si preparano così
 
- di Redazione SkySport24
LE FORMAZIONI UFFICIALI
- di Redazione SkySport24

 

TABELLINO

Portogallo (4-2-3-1): Rui Patricio 6; Cedric 5, Pepe 5, Fonte 4,5, Guerreiro 5,5; Joao Mou-
tinho 6, William Carvalho 5,5; Bernardo Silva 6,5 (69' Quaresma 6), Bruno Fernandes 5 (67' Joao Mario 5,5), Guedes 4,5 (80' Andre Silva s.v.); Cristiano Ronaldo 9.
Ct Santos 7

Spagna (4-2-3-1): De Gea 4,5; Nacho 6,5, Piqué 5,5, Sergio Ramos 6, Jordi Alba 6,5; Bu-
squets 6,5, Koke 6; David Silva 6,5 (86' Lucas Vazquez s.v), Isco 6,5, Iniesta 6,5 (70' Thiago 6); Diego Costa 7,5 (77' Aspas 5,5).
Ct Hierro 6,5

Il Mondiale comincia nel segno di uno strepitoso Cristiano Ronaldo. L'attaccante del Real Madrid segna tre gol, raggiungendo quota 84 in Nazionale e dimostrando, ancora una volta, un talento mostruoso. Il 3-3 finale parla chiaro: il derby iberico, al Fisht Stadium di Sochi, non ha deluso le aspettative. Portogallo e Spagna, le favorite nel gruppo B, hanno disputato una partita entusiasmante e ricca di colpi di scena. Dopo le due doppiette di Cristiano Ronaldo e Diego Costa, la Spagna si è portata in vantaggio con il gol inaspettato di Nacho. Ma Cristiano Ronaldo non ha tradito e ha chiuso 3-3. La Spagna affidata a Hierro non sembra aver accusato il terremoto vissuto in panchina negli ultimi giorni. L'annuncio di Lopetegui ingaggiato come nuovo allenatore del Real Madrid, al posto di Zinedine Zidane, ha spinto la Federcalcio spagnola a rescindere il suo contratto con effetto immediato e l'incarico è stato assegnato a Fernando Hierro, che si ritrova a dover guidare un gruppo di uomini non selezionati da lui e che quindi non conosce bene ai Mondiali in Russia. E all'esordio, contro un Cristiano Ronaldo così, non avrebbe potuto chiedere di meglio.

Il match si sblocca subito, dopo 4 minuti dal fischio di inizio. Nacho atterra Cristiano Ronaldo, l'arbitro italiano Rocchi indica il dischetto e assegna un calcio di rigore ai portoghesi: CR7 non sbaglia e segna l'1-0. Il gol non destabilizza la Spagna che alza il pressing, gestisce bene il pallone e prova a recuperare la partita. Il pareggio arriva al 24', anche se gli spagnoli devono aspettare qualche minuto per festeggiare, a causa del presunto fallo di Diego Costa su Pepe. Rocchi richiede il silent check e il Var, per la prima volta nella storia in un Mondiale di calcio, convalida il gol a Diego Costa. La Spagna si galvanizza e sfiora il bis con Isco che colpisce la traversa. Al 44', però, Cristiano Ronaldo colpisce ancora. Il portoghese, servito da Guedes, aggiusta il pallone e infila de Gea che manca totalmente la parata. Una papera alla Karius. Il primo tempo si conclude così, ma Portogallo e Spagna hanno lasciato intendere che avrebbero continuato a sfidarsi ad alti ritmi anche nel corso del secondo tempo. E così è stato. La Spagna stravolge totalmente la partita nel giro di 3 minuti. Prima Diego Costa pareggia, poi arriva la grande rete di Nacho (un palo-gol imprendibile) dalla distanza che porta gli spagnoli in vantaggio. A due minuti dalla fine però Cristiano Ronaldo alza la voce su calcio di punizione: destro e gol del portoghese. L'asso del Real Madrid ha eguagliato Seeler, Pele' e Klose, a segno in quattro diverse edizioni dei Mondiali. Con 84 gol con la maglia del Portogallo ha raggiunto Ferenc Puskas, come secondo miglior marcatore nella storia del calcio delle nazionali. CR7, per l'occasione CR3, è il solito fuoriclasse.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche