Mondiali 2018 Russia, Belgio: Hazard, Mertens e Lukaku infortunati. A riposo con l'Inghilterra?

Mondiali
mertens_hazard_lukaku

Hazard, Mertens e Lukaku infortunati dopo la partita contro la Tunisia, potrebbero restare a riposo contro l'Inghilterra. E il Ct Martinez annuncia dei cambi: "Avremo l'opportunità di far giocare altri calciatori"

INGHILTERRA-PANAMA 6-1

LE CLASSIFICHE DEI GIRONI

MONDIALI, CALENDARIO E GIRONI

Cinque gol per battere la Tunisia e archiviare il discorso qualificazione, il Belgio vince e dà spettacolo e prenota un posto per gli ottavi di finale di Russia 2018. Contro l'Inghilterra, nel terzo turno del gruppo G, la Nazionale di Roberto Martinez si giocherà il primo posto nel girone. Ma, a qualificazione ottenuta, qualche calciatore potrebbe restare a riposo per respirare in vista degli ottavi di finale e della fase più calda di questo Mondiale. Ad annunciarlo è stato lo stesso Commissario tecnico belga, al termine della partita giocata e vinta per 5-2 contro la Tunisia. "Lukaku ha un problema alla caviglia, Hazard al polpaccio e Mertens ha subito un colpo – ha dichiarato Martinez – Li valuteremo nel prossimi giorni, ma contro l'Inghilterra avremo l'opportunità di dare spazio ad altri calciatori". Il Ct belga ha poi aggiunto di temere per i legamenti di Lukaku, ma il centravanti dello United è uscito sorridente e tranquillo dallo stadio dopo la doppietta. L'attaccante, infatti, salterà soltanto la gara con l'Inghilterra, ma sarà regolarmente a disposizione per gli ottavi di finale. Fin qui, Martinez, ha schierato sempre la stessa formazione, nella prossima gara dovrebbe invece cambiare molto. Anche perchè il Belgio, passando come prima, si ritroverebbe ad affrontare il Brasile in un eventuale quarto di finale. E a Martinez non dispiacerebbe quindi arrivare secondo...

Hazard: "Possiamo arrivare in finale"

Dopo l'eurogol che aveva sbloccato il risultato contro Panama, Dries Mertens è rimasto a secco contro la Tunisia. Eden Hazard e Romelu Lukaku, invece, hanno segnato due gol ciascuno. E proprio il fantasista del Chelsea ha esaltato il gioco offensivo del Belgio: "E' stato facile giocare, siamo una buona squadra e possiamo raggiungere la finale – ha dichiarato – Quattro anni fa abbiamo perso solo con l'Argentina ai quarti, ma oggi le cose sono diverse perchè siamo più forti. Lukaku merita tutto, si allena tanto e segna molto: insieme giochiamo molto bene. Quando passiamo la palla a lui davanti alla porta, non sbaglia. E' in gran forma, continuerà a segnare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche