Mondiali 2018 Russia, al Luzhniki si fa la storia: prima volta per il quarto cambio

Mondiali

Prima storica volta del quarto cambio in una partita dei Mondiali di calcio: durante Spagna-Russia, il Ct dei "padroni di casa" Chercheshov ha effettuato la sostituzione extra prevista dal regolamento FIFA, inserendo Erokhin per Kuzyaev

SPAGNA-RUSSIA, LA CRONACA

Minuto 97 di Spagna-Russia, si fa la storia. Al Luzhniki di Mosca esce Kuzyaev ed entra Erokhin, Stanislav Chercheshov è il primo Ct di sempre a effettuare la quarta sostituzione in un Mondiale. Come previsto dal regolamento FIFA, infatti, ogni squadra ha diritto a un cambio extra nei tempi supplementari. Primo ottavo di finale che si protrae nell'extra time e prima chanche (sfruttata) dagli allenatori per inserire un quarto giocatore durante una partita ufficiale. Non è una "prima volta" totale nella storia del calcio, visto che il regolamento lo prevedeva già per il Mondiale per Club, ma ovviamente ai Mondiali non si era mai vista. Kuzyaev, Erokhin e Chercheshov entrano quindi nella storia: sono loro i protagonisti del primo quarto cambio di Russia 2018 e dei Mondiali di calcio.

Cambio extra anche per Hierro

Dopo pochi minuti (104') anche il Ct spagnolo, Fernando Hierro, ha effettuato la sua quarta sostituzione: fuori Asensio per Rodrigo. Russia-Spagna diventa quindi la prima partita nella storia con entrambe le squadre a sostiutire quattro giocatori.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche