Mondiali 2018 Russia, Delph torna dopo la nascita della figlia: "Le 24 ore più belle della mia vita"

Mondiali
post_delph

Un'incredibile giornata quella vissuta da Fabian Delph. Il centrocampista inglese, membro della spedizione in Russia, ha lasciato il ritiro in permesso per assistere alla nascita della terza figlia. Durante il travaglio della moglie, il giocatore del Manchester City ha assistito alla clamorosa partita giocata dai compagni a Mosca

SVEZIA-INGHILTERRA LIVE

IL TABELLONE DEI QUARTI DI FINALE

INGHILTERRA, TUTTI ESULTANO MA WALKER FA LA CANDELA

C'è chi sogna la 24 ore di Le Mans o quella di Indianapolis. Quella di Fabian Delph però probabilmente le batte tutte. Il centrocampista dell'Inghilterra ha vissuto un giorno decisamente invidiabile: prima la qualificazione dei suoi compagni, poi la nascita della sua terza figlia. Il tutto nel giro di qualche ora, visto il parto alle 7.52 del mattino della moglie e la ripartenza verso la Russia. Sì, la Russia, per tornare in gruppo, visto che il giocatore del Manchester City è uno dei 23 a disposizione di Gareth Southgate. Il Ct aveva parlato di lui appena prima della partita con la Colombia: "Ci sono cose più importanti di una partita di Coppa del Mondo, deve stare con la sua famiglia. Speriamo debba tornare, vorrebbe dire che è andato tutto bene e ci siamo qualificati". Previsione totalmente azzeccata: la terza figlia di Delph è nata, la moglie sta bene e l'Inghilterra è ai quarti. Meglio di così...

Il messaggio su Instagram

"Ho appena vissuto le più incredibili 24 ore della mia vita. Ho visto i miei fratelli farcela dopo una partita difficile, sia fisicamente che mentalmente, calciando ogni pallone e vivendo ogni emozione con i ragazzi, lo staff e i tifosi. Alle 7.52 io, mia moglie e le nostre due bellissime figlie abbiamo dato il benvenuto alla loro nuova sorellina. Non posso spiegare in poche parole la felicità che provo e la gratitudine che sento. Ora si torna in Russia".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche