Mondiale 2018 Russia, Svezia-Inghilterra: le probabili formazioni

Mondiali
kane_granqvist_getty

Sarà Svezia-Inghilterra il terzo quarto di finale del Mondiale di Russia: sfida ricca di spunti, ci si gioca un posto in semifinale. Andersson dovrà fare a meno dello squalificato Lustig, ma ritrova Larsson a centrocampo; Southgate dovrebbe confermare in blocco l'undici che ha giocato contro la Colombia

SVEZIA-INGHILTERRA LIVE

MONDIALI, IL TABELLONE DEI QUARTI

Sarà Svezia-Inghilterra a inaugurare la seconda giornata dei quarti di finale del Mondiale di Russia. Seconda sfida decisiva per le due nazionali, passate indenni dagli ottavi: per la squadra di Southgate la vittoria sofferta ai rigori contro la Colombia, per gli uomini del CT Andersson il successo di misura (1-0) con la Svizzera. Contro, nei quarti, ci saranno due idee di calcio differenti, ma al momento allo stesso modo efficaci. Sarà il 25esimo confronto tra Inghilterra e Svezia nella storia: i precedenti raccontano di un evidente equilibrio (8 vittorie contro 7, 9 i pareggi). Al Mondiale si sono già affrontate nella fase a gironi nel 2002 (1-1) e nel 2006 (2-2). Occasione speciale soprattutto per gli inglesi, che da 12 anni non raggiungevano questa fase. Dal 1990, invece, i Tre Leoni non giocano una semifinale.


La probabile formazione della Svezia

Fisico e mentalità: questa la ricetta segreta che sta lanciando la Svezia di Andersson, tra le grandi sorprese del Mondiale di Russia. La vittoria per 1-0 contro la Svizzera negli ottavi di finale è stata un’altra prova di forza, che ha messo in evidenza la solidità di una squadra pronta a stupire di nuovo. Per farlo, contro l’Inghilterra, servirà dare continuità: per questo motivo il CT svedese cambierà il meno possibile. Probabile in primis il ritorno a centrocampo Larsson, che, dopo la squalifica, dovrebbe riprendere il posto occupato nell’ultima gara da Svensson. Sicura l’assenza di Lustig (era diffidato ed è stato ammonito contro la Svizzera): al suo posto come terzino destro dovrebbe giocare Krafth del Bologna.

Svezia (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Ekdal, Forsberg; Berg, Toivonen.

La probabile formazione dell’Inghilterra

Superato il tabù degli ottavi e soprattutto dei rigori, l’Inghilterra è ora chiamata a tenere vivo il più possibile il sogno Mondiale. La Svezia è un’avversaria alla portata e per questo Kane e compagni sono pronti a dare tutto per raggiungere la semifinale, nonostante la probabile stanchezza dopo i 120’ giocati con la Colombia. Southgate non è però intenzionato a cambiare, bensì a confermare il 3-5-2 che tanto bene ha fatto finora in Russia. Salvo sorprese della vigilia, dovrebbero andare in campo gli stessi undici presenti anche nell’ultimo match.

Inghilterra (3-5-2): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Young, Lingard, Henderson, Dele Alli, Trippier; Sterling, Kane.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.