Papa Francesco: "Coraggio, brasiliani: ci sarà un’altra volta"

Mondiali

Il Pontefice, durante l’angelus, ha notato delle bandiere brasiliane tra la folla e ha voluto consolare i sudamericani per l’eliminazione dai Mondiali: “Coraggio, un’altra volta ci sarà”

ARGENTINA E LA BENEDIZIONE MANCATA

IL CALENDARIO DELLE SEMIFINALI

Quel record di vittorie mondiali pesa ogni edizione di più, per il Brasile. Soltanto i verdeoro, infatti, sono riusciti a vincere cinque volte la competizione, con alle spalle Italia e Germania con quattro. Ma l’ultima ormai risale al 2002 e nemmeno una generazione di talenti come quella attuale, guidata da Neymar, è riuscita ad arrivare fino in fondo. Il cammino stavolta si è fermato ai quarti di finale, con l’eliminazione (non senza polemiche) ottenuta per mano del Belgio. Un’altra delusione, dunque, inconsolabile, o quasi. Ci ha provato addirittura papa Francesco, che peraltro è argentino, a tirare su il morale dei tifosi brasiliani. Oggi, infatti, durante l’angelus ha notato qualche bandiera brasiliana e poi ha detto: “Salute a tutti i brasiliani e coraggio, un’altra volta ci sarà”.

L’Argentina e quella benedizione mancata…

Prima dei Mondiali, ad inizio maggio, papa Francesco aveva invitato la nazionale argentina in Vaticano per ricevere una benedizione. Tuttavia, l’AFA non aveva in programma alcun viaggio in Italia e non è stato possibile organizzarne una. L’ultima visita dell’Argentina alla Santa Sede fu in occasione di un’amichevole con l’Italia nel 2013 che si giocò proprio allo stadio Olimpico. Chissà, però, che visti i risultati dell’Albiceleste non sarebbe stato meglio raccogliere l’invito del Pontefice.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche