user
09 settembre 2018

Mondiali 2018 Russia, gli inglesi devolvono tutti i bonus ricevuti: un milione in beneficenza

print-icon

I compensi andranno a cinque diverse organizzazione benefiche, lo rivela il Sun. Noto solo il nome della Honeypot Children’s Charity. L’ad Woodwal: “Tutti molto orgogliosi dell’Inghilterra in Russia, ma anche per quanto fanno fuori dal campo”

MBAPPÉ CUORE D’ORO, DEVOLVE I BONUS IN BENEFICENZA

NATIONS LEAGUE, INGHILTERRA KO CON LA SPAGNA

Sei zeri per sette partite, e ora tutti per una giusta causa. L’Inghilterra è tornata a far emozionare i suoi tifosi durante l’ultimo Mondiale, e ora Kane e soci hanno deciso di devolvere in beneficenza i soldi guadagnati coi bonus per il cammino in Russia. Dai gironi agli ottavi, più la strada verso la finale stoppata al capitolo precedente col ko 2-1 contro la Croazia nei supplementari. Il totale raccolto, secondo quanto rivela il Sun, dovrebbe essere di un milione, che la nazionale dei “Tre Leoni” devolverà a cinque diverse organizzazioni benefiche. Il primo nome, unico per ora noto, è quello dell’Honeypot Children’s Charity: con base a Londra, e che si occupa di bambini bisognosi dai 5 ai 12 anni.

Simmi Woodwal, amministratore delegato dell’ente, si è detto felicissimo per la decisione della FA: “Siamo stati felici di essere stati selezionati come una delle organizzazioni benefiche che riceveranno una generosa donazione attraverso i compensi per le partite dei Mondiali. Questi soldi avranno un effetto di trasformazione sul lavoro che facciamo quotidianamente. Essere aiutati in questo modo è semplicemente fantastico, i soldi che i giocatori inglesi ci stanno donando saranno la nostra linfa vitale”. E ancora: “L’intero paese era molto orgoglioso di Gareth (Southgate, ndr) e dei suoi ragazzi per quanto fatto in Russia, ma dovremmo esserlo altrettanto del lavoro estremamente importante che la squadra fa anche fuori dal campo".

Nations League, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi