user
21 settembre 2018

Uruguay, Tabarez è l'uomo dei record: rinnova fino al 2022

print-icon
tab

Il "Maestro" resterà alla guida della Celeste per i prossimi quattro anni. Lo ha comunicato la federcalcio uruguayana con una nota. Tabarez è il Ct più longevo sulla panchina di una nazionale e recordman di Mondiali disputati alla guida della stessa nazionale

TABAREZ, L'ESULTANZA SENZA STAMPELLE

Se n'è parlato tanto, in questi giorni, di "Garra charrua", l'irrefrenabile voglia di non arrendersi mai. Il riferimento, evidentemente era un'altro, ma non troppo distante. Perché Matias Vecino è uno degli elementi portanti della nazionale dell'Uruguay. La storica Celeste che per il quarto mandato consecutivo (il quinto in totale) sarà guidata da Oscar Washington Tabarez. Lo ricordiamo all'ultimo Mondiale, con le stampelle (soffre di una neuropatia cronica che attacca il sistema motorio) e quella voglia di esultare dopo il 2-1 ai campioni d'Europa in carica del Portogallo. Battuto solo dalla Francia futura campione del mondo. Ricomincia da qui la storia del "Maestro" alla guida dell'Uruguay. Una storia che raccoglie gli ultimi dodici anni consecutivi durante i quali la Celeste non ha mai fallito una qualificazione alla Coppa del mondo e, durante i quali, ha ottenuto risultati più che positivi potendo contare sulla grande capacità di questa piccola nazione di sfornare talenti.

L'annuncio del rinnovo di contratto, fino al 2022, è arrivato attraverso una nota dell'AFU nella quale si ribadisce che il "Maestro" e il suo corpo tecnico hanno trovato l'intesa con la federcalcio per i prossimi quattro anni. Tabarez ha guidato la nazionale uruguaiana per 185 partite, il che lo rende l'allenatore detentore del record per quanto riguarda le panchine collezionate con un'unica nazionale. Grazie alla partecipazione a quattro Mondiali vanta anche questo primato: aver diretto la stessa nazionale a quattro coppe del mondo. Dunque, dopo l'annuncio del prolungamento di contratto, Tabarez potrà concentrarsi sulle prossime tappe che vedono l'Uruguay impegnato in due amichevoli contro Corea del Sud e Giappone rispettivamente il 12 e il 16 ottobre prossimi. A novembre la Celeste potrà giocarsi la rivincita del Mondiale contro la Francia, mentre il prossimo anno sarà ricco di impegni: la China Cup, la Copa America e l'inizio delle qualificazioni per il Mondiale 2022.

Tutti i numeri di Tabarez


Anno di nascita
: 03/03/1947 – Montevideo.

Carriera da allenatore: Bella Vista (Giovanili), Nazionale Panamericana (Uruguay), Danubio (Uruguay), Wanderers (Uruguay), Peñarol (Uruguay), Nazionale  under 20 (Uruguay), Deportivo Cali (Colombia), Nazionale maggiore (Uruguay), Boca Juniors (Argentina), Cagliari (Italia), Milan (Italia), Oviedo (Spagna), Cagliari (Italia), Vélez Sarsfield (Argentina), Boca Juniors (Argentina) e Nazionale maggiore (Uruguay).

Nazionali guidate: Uruguay (1988-1990 e 2006 fino ad ora), Olímpica, Panamericana, e  Uruguay Under 20. Ha debuttato con la Celeste il 27/09/1988 contro l'Ecuador.

Uruguay
Presenze in panchina: 185
Partite vinte: 90
Partite pareggiate: 47
Partite perse: 48
Compezioni ufficiali: 13
Eliminatorie: Italia 1990, Sudáfrica 2010, Brasile 2014 e Russia 2018
Copa América: Brasile 1989, Venezuela 2007, Argentina 2011, Chile 2015 e Centenario 2016
Coppa del Mondo: Italia 1990, Sudáfrica 2010, Brasile 2014 e Russia 2018
Confederetions Cup: Brasile 2013

OLIMPICA
Presenze in panchina: 5
Competizioni ufficiali: Olimpiadi di Londra 2012

PANAMERICANA

Presenze  in panchina: 4
Competizioni ufficiali: Giochi Panamericani Caracas 1983

Under 20
Presenze in panchina: 12
Competizioni ufficiali: Sudamericano Colombia 1987

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi