Fifa, Infantino: "Mondiale a 48 squadre già in Qatar 2022? Perché no..."

Mondiali

Dal congresso annuale della Confederazione asiatica di Kuala Lumpur, il presidente della Fifa ha aperto alla possibilità di avere un Mondiale a 48 squadre già dall'edizione del 2022 in Qatar

GIRONA-BARCELLONA A MIAMI? INFANTINO DICE "NO"

"Abbiamo già deciso di aumentare le squadre al Mondiale dalla fase finale del 2026: passeremo da 32 a 48. Se l'allargamento può avvenire già nel 2022 in Qatar? Mi conoscete. Certo che è possibile, perché no?". Così il presidente della Fifa, Gianni Infantino, durante il congresso annuale dell'Afc, la Confederazione calcistica asiatica. I delegati asiatici hanno accolto le parole di Infantino coin un lungo applauso, anche perché con il nuovo format l'Asia potrebbe arrivare a un massimo di nove squadre alla fase finale. "Così avrete più possibilità - ha commentato il presidente -. Stiamo discutendo con i nostri amici del Qatar. Vedremo".

Verso Qatar 2022

Un torneo con 16 squadre in più del previsto potrebbe complicare i piani del Qatar nell'organizzazione del prossimo Mondiale. Anche perché il Paese, accusato di complicità con organizzazioni terroristiche, non vive un periodo facile: Arabia Saudita, Bahrein, Emirati Arabi Uniti ed Egitto hanno interrotto le relazioni diplomatiche e imposto un blocco a Doha. Infantino ha comunque fatto sapere che 180 delle 211 federazioni hanno già dato il loro sostegno alla modifica.

I più letti