Francia, i convocati per le qualificazioni mondiali: c'è Rabiot, out ancora Theo Hernandez

QUAL. MONDIALI
convocati francia

Il centrocampista della Juventus è l'unico "italiano" inserito nell'elenco dei giocatori a disposizione di Deschamps per le gare di qualificazione mondiale contro Ucraina, Kazakistan e Bosnia. Nulla da fare per Theo Hernandez, rimasto ancora fuori dai convocati

C'è un solo "italiano" nei convocati della Francia per le prossime sfide contro Ucraina, Kazakistan e Bosnia, valide per le qualificazioni ai Mondiali del 2022. Si tratta di Adrien Rabiot, inserito da Didier Deschamps nell'elenco dei 26 giocatori che rappresenteranno i Bleus. Una chiamata importante per il centrocampista della Juventus, rientrato ormai stabilmente nel gruppo della Nazionale francese dopo il periodo di allontanamento in seguito alle polemiche relative all'esclusione dai Mondiali del 2018. Se Rabiot da un lato può sorridere, nulla da fare per Theo Hernandez: l'esterno del Milan ancora una volta non è stato convocato. Tra gli altri assenti anche Tolisso, Upamecano, Fekir e Nzonzi. In attacco torna per la prima volta dal novembre 2018 Ousmane Dembélé, chiamati nonostante le condizioni non ottimali anche Coman, Pogba e Martial.

I convocati di Deschamps

vedi anche

I 30 giocatori più preziosi in campo agli Europei

Questo l'elenco completo dei giocatori selezionati dal Ct francese Didier Deschamps per le gare contro Ucraina, Kazakistan e Bosnia in programma rispettivamente mercoledì 24, domenica 28 e mercoledì 31 marzo:

 

Portieri: Maignan, Lloris, Areola, Mandanda;

 

Difensori: Digne, Dubois, L.Hernandez, Kimpembe, Lenglet, F.Mendy, Pavard, Varane, Zouma;

 

Centrocampisti: Kanté, Ndombele, Pogba, Rabiot, Sissoko;

 

Attaccanti: Ben Yedder, Coman, Dembélé, Giroud, Griezmann, Lemar, Martial, Mbappé.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche