Germania, Flick resta CT fino al 2024: "Ottimisti per l'Europeo in casa"

la decisione

Nonostante il risultato deludente al Mondiale, la Federcalcio tedesca ha rinnovato la fiducia al commissario tecnico con un nuovo obiettivo: l'Europeo 2024 che si disputerà in Germania. "In Qatar abbiamo perso una grande opportunità, possiamo fare molto di più" ha detto Flick

La Germania non cambia: avanti con Hansi Flick in panchina. È questa la decisione presa dalla Federcalcio tedesca dopo l'incontro che si è svolto in giornata tra il presidente della DFB, Bernd Neuendorf, e il commissario tecnico tedesco, reduce dall'eliminaziona alla fase a gironi del Mondiale. Nonostante il risultato deludente, le parti hanno deciso di proseguire insieme fino al 2024, anno in cui la Germania ospiterà il prossimo Europeo. "Abbiamo fiducia in Flick - ha spiegato il presidente della DFB Neuendorf - Siamo convinti che l'Europeo 2024 nel nostro paese rappresenti una grande opportunità per il calcio in Germania. Il nostro obiettivo è trasformare questo torneo in un successo sportivo".

Flick: "Al Mondiale abbiamo perso una grande opportunità"

leggi anche

Germania, Bierhoff lascia la DFB dopo 18 anni

Hansi Flick si è detto fiducioso in vista di Euro 2024 dove la Germania andrà a caccia del titolo continentale che manca dal 1996: "Io e il mio staff tecnico siamo ottimisti riguardo all'Europeo nel nostro paese - spiega - Come squadra, possiamo ottenere molto di più di quanto abbiamo fatto in Qatar, lì abbiamo perso una grande opportunità e da questo impareremo la lezione. Ho fiducia nel percorso congiunto concordato con la Federazione. Vogliamo tutti che tutta la Germania si riunisca attorno alla nazionale all'Europeo di casa".