Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
12 ottobre 2018

Croazia e Inghilterra non si fanno male: a Rijeka finisce 0-0. Inglesi fermati dai legni

print-icon

Entrambe le squadre raccolgono il primo punto in Nations League, ma nel gruppo 4 la Spagna è sempre più capolista. Gli uomini di Southgate recriminano per il palo di Dier a fine primo tempo e la traversa di Kane a inizio ripresa. Partita giocata a porte chiuse in un clima surreale

LE ALTRE PARTITE: BELGIO OK CON LA SVIZZERA

NATIONS LEAGUE, RISULTATI E CLASSIFICHE

CROAZIA-INGHILTERRA 0-0 

 

Il tabellino

Croazia (4-2-3-1): Livakovic; Jedvaj, Lovren, Vida, Pivaric; Rakitic, Kovacic (73' Badelj); Rebic (80' Livaja), Modric, Perisic (68' Pjaca); Kramaric. Allenatore: Zlatko Dalic

Inghilterra (3-5-2): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier, Barkley, Henderson, Chillwell; Sterling (77' Sancho), Kane, Rashford. Allenatore: Gareth Southgate

Ammoniti: Henderson (I), Kovavic (C), Lovren (C), Stones (I), Jedvaj (C), Sterling (I)

Doveva essere il big match del venerdì sera di Nations League, ma di fatto non lo è mai stato. Forse perché si è giocato a porte chiuse, in un clima surreale, o forse perché Croazia e Inghilterra avevano troppa paura di perdere. A Rijeka finisce 0-0 e nessuna delle due squadre può dirsi veramente soddisfatta. L'intensità e il gioco messo in mostra nella semifinale del Mondiale russo è un lontano ricordo: nel primo tempo si ricorda soltanto il palo di testa di Eric Dier su corner di Henderson. Sfortunato il centrocampista del Tottenham, così come il compagno Harry Kane. Il capitano dei Leoni, abulico e poco cercato dalla squadra nei primi 45', colpisce la traversa a inizio ripresa su punizione pennellata dal solito Henderson. Poi è Rashford a "mangiarsi" due gol a tu per tu con il portiere croato Livakovic. Nel finale Southgate getta nella mischia il baby fenomeno del Borussia Dortmund Jadon Sancho, classe 2000 all'esordio in nazionale maggiore, ma il risultato non cambia. Primo punto nel gruppo 4 per Croazia e Inghilterra, che dopo tre giornate sono già a a -5 dall'imprendibile Spagna di Luis Enrique.

Clima surreale

Tifosi appollaiati sulla collinetta che dà sullo stadio di Rijeka o sui balconi dei palazzi circostanti. I tifosi croati si sono dovuti organizzare così per poter sostenere, a distanza, la propria nazionale. E lo stesso vale per gli inglesi: per loro la trasferta era vietata, ma alcuni supporter dei Leoni si sono comunque presentati in prossimità dello stadio. Quella contro l'Inghilterra è stata la penultima partita punitiva a porte chiuse per la Croazia, che paga ancora la svastica apparsa in campo durante un match di Qualificazioni a Euro 2016 contro l'Italia. Gli spalti vuoti non hanno certo dato una mano ai giocatori e lo spettacolo in campo ne ha risentito.

Gli italiani

Ivan Perisic ha giocato 68 minuti senza incidere più di tanto. L'interista è stato sostituito da Marko Pjaca, lanciato nella mischia nei 20' finali da Dalic. Il ct croato ha dato spazio anche Milan Badelj: il centrocampista della Lazio è entrato al posto di Kovacic al minuto 73.

1 nuovo post
 
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24
45' - FINE PRIMO TEMPO: CROAZIA-INGHILTERRA 0-0
- di Redazione SkySport24
45' - Ammonito Lovren: fallo su Sterling e giallo sacrosanto per il centrale del Liverpool
- di Redazione SkySport24
CROAZIA-INGHILTERRA 0-0
44' - PALO DI DIER! Colpo di testa dell'inglese su punizione di Henderson: il legno dice "no" al mediano del Tottenham
- di Redazione SkySport24
CROAZIA-INGHILTERRA 0-0
37' - Occasione Croazia: Perisic allarga a sinistra per Pivaric. Sul cross del terzino Rebic fa velo per la conclusione di Kramaric, che però colpisce male e grazia Pickford 
- di Redazione SkySport24
31' - Ricordiamo che gioca a porte chiuse per la vicenda della svastica esposta dai tifosi croati durante il match di qualificazioni a Euro 2016 contro l'Italia. Atmosfera surreale per una partita di calcio allo stadio di Rijeka
- di Redazione SkySport24
25' - Ammonito Kovacic, che ferma Rashford con le cattive
- di Redazione SkySport24
CROAZIA-INGHILTERRA 0-0
20' - Ci prova anche Rebic! La conclusione dell'attaccante dell'Eintracht si perde sul fondo. Cresce la squadra di Dalic
- di Redazione SkySport24
CROAZIA-INGHILTERRA 0-0
19' - Prima chance della partita: conclusione di Perisic ribattuta da Stones. Brivido per la porta di Pickford
- di Redazione SkySport24
15' - Punizione battuta da Modric, ma nulla di fatto per i padroni di casa. Riparte l'Inghilterra
- di Redazione SkySport24
14' - Fallo di Maguire su Rebic: punizione per la Croazia da posizione interessante
- di Redazione SkySport24
8' - Ammonito Henderson: brutto fallo del centrocampista del Liverpool a centrocampo su Rakitic
- di Redazione SkySport24
7' - Meglio la Croazia in questi primi minuti: per ora nessuna occasione 
- di Redazione SkySport24
1' - Partiti! Inizia Croazia-Inghilterra
- di Redazione SkySport24

- Tutto pronto a Rijeka, a breve inizierà il big match della serata di Nations League tra i vice-campioni del mondo della Croazia e l'Inghilterra di Southgate

- di Redazione SkySport24
CROAZIA-INGHILTERRA, CHI PERDE VA IN LEGA B
 
Sfida decisiva per il cammino in Nations League, chi perde va giù: retrocesso in Lega B. La Spagna è primissima a 6 punti, Croazia e Inghilterra sono ferme a 0. Gara decisiva. Partiamo dai padroni di casa: Kramaric verso una maglia da titolare, affiancato dal solito Perisic e da Rebic, reduce da un bellissimo gol in Bundes. Modric, ovviamente, sarà il faro del centrocampo, mentre in porta dovrebbe giocare Livakovic. Capitolo Inghilterra: tanti giovani, Southgate ha convocato tanti volti nuovi (da Sancho a Mason Mount). Partiranno tutti dalla panchina, in avanti giocherà il solito Harry Kane. Spazio anche Sterling, probabile occasione dal 1' per Chillwell. 
- di Redazione SkySport24

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi