Italia-Bosnia 1-1, gol di Dzeko e Sensi. Sfuma la 12^ vittoria di fila in Nations League

Al Franchi la Nazionale riparte da un pareggio, 1-1 all'esordio nella Nations League 2020/21 contro la Bosnia che interrompe la striscia di 11 successi consecutivi di Mancini. Nel primo tempo poca fortuna al tiro per Chiesa e Belotti, dopo l'intervallo pali di Hodzic e Insigne. Brividi con Dzeko che la sblocca al 57', rimedia Sensi complice la deviazione di Sunjic. Rimonta solo sfiorata con Florenzi e Zaniolo. Prossimo impegno lunedì con l'Olanda ad Amsterdam

LA DIRETTA GOL DI NATIONS LEAGUE

ITALIA-BOSNIA 1-1

57' Dzeko (B), 67' Sensi (I)


ITALIA (4-3-3):
Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Acerbi, Biraghi; Pellegrini (86' Kean), Sensi, Barella; Chiesa (72' Zaniolo), Belotti (73' Immobile), Insigne. All. Mancini

 

BOSNIA (4-3-3): Sehic; Cipetic, Sunjic, Sanicanin, Kolasinac (83' Civic); Cimirot, Hadziahmetovic, Gojak; Visca (86' Milosevic), Dzeko, Hodzic (77' Besic). All. Bajevic


Ammoniti: Belotti (I), Zaniolo (I), Bonucci (I), Cimirot (B)


A distanza di quasi 10 mesi, 291 giorni per la precisione, l'Italia torna in campo e inaugura con un pareggio il proprio cammino nella Nations League 2020/21. Termina 1-1 con la Bosnia al Franchi, primo passo nel gruppo 1 della Lega A non senza brividi e rimpianti. Il vantaggio di Dzeko è vanificato dal pareggio di Sensi, diverse le occasioni non sfruttate ma anche qualche pericolo di troppo sulle ripartenze degli avversari (battuti in entrambi i precedenti sulla strada verso gli Europei). Primo tempo con ritmi bassi e lucidità a tratti, segnali inevitabili a questo punto della stagione: "Normale che ci sia stanchezza, i ragazzi hanno fatto bene - l’analisi a freddo di Roberto Mancini -. Dispiace non abbiamo vinto questo esordio". Lunedì tappa ad Amsterdam contro l’Olanda, intanto s’interrompe la striscia di vittorie degli Azzurri targati "Mancio": stop a 11 successi consecutivi, serie iniziata il 20 novembre 2018 (1-0 in amichevole contro gli Stati Uniti) e proseguita per tutta la campagna di qualificazioni europee.

La cronaca della gara

Mancini riparte senza rivoluzioni (4-3-3) ma, al netto delle assenze, scioglie gli ultimi dubbi: c’è Acerbi e non Chiellini in difesa, regia affidata a Sensi (preferito a Jorginho non al meglio) insieme a Barella e Pellegrini, schierato al posto di Zaniolo. Davanti il centravanti è Belotti, affiancato da Chiesa e Insigne. Bajcevic privo di Pjanic ma non di Dzeko, giocatore al centro dei rumors di mercato: è lui al centro del tridente insieme a Visca e Hodzic. Avvio positivo degli Azzurri per intensità e chance: Insigne spara alto col sinistro, solo esterno della rete per Chiesa al 12’ mentre il capitano del Napoli si ripete senza precisione dalla distanza. Bosnia che prende le misure, si organizza e punge di rimessa: Visca calcia sopra la traversa al 27’ sull’invito di Hodzic. Dall’altra parte le ultime offensive prima dell’intervallo sono di Belotti e Barella, conclusioni che non spaventano Sehic.


Ripresa più vivace, lo conferma il doppio palo in 120 secondi: Hodzic manca il tap-in da posizione defilata, Insigne di testa invece grazia Sehic. Al 57’ passa la Bosnia con il solito Dzeko, gol numero 59 in Nazionale per il giallorosso che non perdona dagli sviluppi di corner. Azzurri che reagiscono e pareggiano dieci minuti più tardi: determinante la deviazione di Sunjic sul tiro di Sensi, Sehic spiazzato e 1-1 al Franchi. Squadre che non si accontentano del pareggio e premono sull’acceleratore: Hodzic di testa impegna Donnarumma, lui come il portiere bosniaco che chiude la strada a Florenzi. Mancini si gioca le carte Immobile e Zaniolo, quest’ultimo subito pericoloso di testa sul cross di Insigne. Non sta a guardare la Bosnia che punge in ripartenza: Donnarumma salva su Visca, Besic manca invece il bersaglio per questione di centimetri. L’Olanda rispetta il fattore campo e batte 1-0 la Polonia, risultato che impone una replica degli Azzurri ad Amsterdam.

1 nuovo post
Le parole di Roberto Mancini nel post-partita:
"C'è rammarico per aver interrotto la striscia di vittorie. Normale che ci sia stanchezza, i ragazzi hanno fatto bene anche stasera. La partita è stata la copia di quella di Torino, potevamo avere più attenzione ma va bene così. E' importante che la squadra abbia giocato bene e non abbia dimenticato ciò che voglio. Dispiace che non abbiamo vinto questo esordio. Contro l'Olanda cambieremo qualche giocatore, vedremo domani. Chiellini? C'è stato il timore che potesse farsi male, quindi abbiamo aspettato"
- di luca.cassia
FINISCE QUI! ITALIA-BOSNIA 1-1!
- di luca.cassia
92' - Vittoria dell'Olanda nell'altra gara del girone: 1-0 alla Polonia, decisivo il gol di Bergwijn
- di luca.cassia
90' - Quattro minuti di recupero
- di luca.cassia
90' - Besic! Altra ripartenza pericolosissima della Bosnia: Dzeko lancia il centrocampista dell'Everton che prende la mira e non va lontano dal palo!
- di luca.cassia
Cambio!
86' - Ultime mosse nel finale: Milosevic per Visca nella Bosnia, Kean per Pellegrini tra gli Azzurri
- di luca.cassia
Ammonito!
83' - Spazio a Civic per Kolasinac nella Bosnia
- di luca.cassia
83' - Rischia l'Italia! Ripartenza della Bosnia con il pallone servito a Visca, botta parata in due tempi da Donnarumma!
- di luca.cassia
Ammonito!
79' - Doppio giallo per gli Azzurri, entrambi per proteste: Zaniolo sbraccia nella percussione, Bonucci protesta e rimedia il cartellino come Cimirot
- di luca.cassia
Cambio!
77' - Dentro Besic per Hodzic nella Bosnia
- di luca.cassia
75' - Zaniolo fuori! Colpo di testa del talento giallorosso sul cross di Insigne, pallone a lato!
- di luca.cassia
Cambio!
73' - C'è anche la staffetta tra Immobile e Belotti
- di luca.cassia
Cambio!
72' - La prima mossa di Mancini è Zaniolo, inserito per Chiesa
- di luca.cassia
71' - Florenzi! Vicina al vantaggio l'Italia con il destro sul primo pallo del terzino azzurro, attento Sehic!
- di luca.cassia
70' - Hodzic! Pericolosa la Bosnia, colpo di testa sul quale si fa trovare pronto Donnarumma!
- di luca.cassia
Netta la deviazione di Sunjic che spiazza Sehic, ma è fondamentale il destro piazzato di Sensi che vale il pareggio dell'Italia. Si riparte dall'1-1 al Franchi, venti minuti più recupero alla fine!
- di luca.cassia
Gol!
67' - PAREGGIO DELL'ITALIA! GOL DI SENSI!
- di luca.cassia
Ammonito!
65' - Giallo per Belotti che entra in gioco pericoloso su Hadziahmetovic
- di luca.cassia
63' - Poca fortuna per Barella al tiro dagli sviluppi di palla inattiva: para Sehic agevolato da una deviazione
- di luca.cassia
58' - Gol numero 59 con la Nazionale bosniaca per Edin Dzeko: Azzurri costretti a inseguire all'esordio nella Nations League 2020/21
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche