user
27 marzo 2018

Inghilterra-Italia, Chiesa: "Il rigore col Var? Me ne sono accorto subito anche dal vivo"

print-icon
var

Il calciatore della Fiorentina tra i protagonisti della sfida contro l'Inghilterra: "Rigore? Me ne sono accorto subito anche dal vivo. Risultato importante per il momento che stiamo vivendo, meritavamo di più". Donnarumma: "Partita che ci dà entusiasmo". Insigne: "Grande prestazione"

Il suo ingresso in campo è stato sicuramente importante per il pareggio finale ottenuto dall'Italia a Wembley contro l'Inghilterra. "Dal vivo me ne sono accorto subito che quello su di me era calcio di rigore perchè mi ha agganciato il piede, ma questa sera sono felicissimo perchè dopo l'esordio sono nuovamente riuscito a giocare una partita con la Nazionale. Oltre l'esordio, un altro mio sogno era quello di continuare a indossare questa maglia", fatica a nascondere l'emozione Federico Chiesa ai microfoni di Rai Sport nel post Inghilterra-Italia. Il calciatore azzurro si è procurato il calcio di rigore che Insigne poi ha trasformato per il pareggio finale: "Sono entrato in campo emozionatissimo, sono contento per quanto ha fatto la squadra nel secondo tempo, ma anche nel primo dove meritavamo di passare in vantaggio viste le occasioni che abbiamo avuto con Immobile. Volevo a tutti i costi quel rigore, perchè la squadra meritava il pareggio. Per il momento che stiamo vivendo, questo gol era fondamentale per dare morale a tutto l'ambiente", ha aggiunto Chiesa. Il calciatore della Fiorentina ha poi proseguito: "Abbiamo reagito da grande squadra, io sono a disposizione del mister. Ringrazio Di Biagio per la convocazione, mi ha dato fiducia: è stato importante per la mia crescita", ha concluso il calciatore della Fiorentina.

Donnarumma: "Partita che ci dà entusiasmo"

Al termine della gara con l'Inghilterra ha parlato anche Donnarumma, schierato dal primo minuto da Di Biagio: "Questo risultato sicuramente ci dà tanto, ci dà grande entusiasmo. Arriva una bella partita qui dopo tante difficoltà, questa partita ci dà tanto entusiasmo. Nazionale scarsa? Non guardo altrove, siamo un bel gruppo e andiamo avanti cosi, lavoriamo duramente e come ho già detto questo risultato ci dà la forza di andare avanti", le parole del portiere del Milan.  Questo invece il pensiero di Daniele Rugani: "Un pareggio molto importante, giocavamo contro una squadra forte fatta di individualità importanti. Dopo una sconfitta abbiamo dato una buona risposta. Alla fine siamo stati premiati. Dobbiamo ripartire da questo spirito, che dovrà essere una delle nostre caratteristiche", ha concluso il difensore azzurro.

Donnarumma: "Gol da polli, Buffon? Nemici solo in Juve-Milan"

Insigne: "Grande partita indipendentemente dal risultato" 

Il protagonista della serata è stato sicuramente Lorenzo Insigne che ha voluto fortemente calciare il rigore concesso per il fallo di Chiesa. "Abbiamo affrontato una grande squadra in questo bellissimo stadio - ha detto - Sapevamo che era difficile ma dopo il gol siamo rimasti compatti e poi siamo riusciti a pareggiare con le nostre forze. Anche se fosse finita con una sconfitta, indipendentemente dal risultato è stata una grande prestazione. Era difficile per noi, era difficile per mister Di Biagio che ha provato a farci capire in pochi giorni le sue idee. Il prossimo Ct? Non sta a noi giocatori decidere. L'importante che chiunque arrivi o se resterà Di Biagio, ognuno sarà pronto a dare il massimo come dobbiamo fare noi giocatori"

Insigne: "Grande prestazione anche se avessimo perso"

Zappacosta: "E' difficile ma c'è tanta voglia di crescere"

Altro protagonista della serata è stato Davide Zappacosta. Il terzino "inglese" (milita nel Chelsea di Conte) ha vissuto la sfida all'Inghilterra come una sorta di derby: "Sicuramente non stiamo attraversando un buon momento ma noi ci stiamo mettendo tutto l'impegno e la voglia, perché quando giochi per la Nazionale devi dare il mille per cento. Ci aiutiamo l'uno con l'altro per cercare di uscire da questa situazione. E' difficile ma stiamo crescendo, abbiamo dimostrato di potercela gicare con le grandi nazionali d'Europa e del mondo. Conte? Un grandissimo allenatore, ma adesso il Ct è Di Biagio"

Zappacosta: "C'è tanta voglia di crescere"

NAZIONALE ITALIANA: TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi