Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 marzo 2019

Italia, buona la prima per l'Under 17: in gol Esposito. Under 19, 2-2 amaro col Belgio

print-icon

Cominciano con una vittoria le qualificazioni agli Europei di categoria per l'Italia Under 17: 2-0 alla Turchia, in gol anche l'interista Sebastiano Esposito. 2-2 rocambolesco contro il Belgio per l'Under 19 di Guidi: sabato l'Ucraina

EURO 2020, SI PARTE GIOVEDÌ: SABATO L'ITALIA

LE CONDIZIONI DI FEDERICO CHIESA

In attesa dell’esordio delle qualificazioni per Euro2020 della squadra di Roberto Mancini, che ci avverrà sabato a Udine contro la Finlandia, è cominciata la settimana azzurra: già scese in campo la nazionale Under 17 e la Under 19, impegnate nelle rispettive gare di esordio della fase élite di qualificazione agli Europei di categoria.

Under 17 col sorriso, Esposito decisivo

Buona la prima per la Under 17 del CT Nunziata, capace di battere gli insidiosi padroni di casa della Turchia, avvantaggiati dal fattore campo. Azzurrini vittoriosi per 2-0, grazie ai gol (entrambi nel secondo tempo) del 2002 Sebastiano Esposito, reduce dalla ‘prima’ con l’Inter in Europa League, e del compagno in nerazzurro Lorenzo Moretti nel finale. Successo raggiunto dopo un primo tempo molto complicato, che ha visto gli Azzurrini colpire addirittura tre legni (Esposito, Panada e Cudrig). La squadra di Nunziata scenderà di nuovo in campo sabato alle 10 contro la Romania.

Under 19, pari amaro contro il Belgio

Non può sorridere allo stesso modo la Under 19 di Federico Guidi, che, dopo un primo tempo molto convincente, ha dovuto accontentarsi del 2-2 contro il Belgio. Spettacolari i primi 45’ di gara, che si sono aperti con la rete del giocatore del Ravenna Salvatore Esposito, segnata al 4’. A metà frazione succede poi di tutto: lo juventino Fagioli fallisce un rigore al 23’, al 25’ il pareggio belga (sempre su rigore) di Openda. Passa un minuto ed è di nuovo vantaggio Azzurro, con Raspadori del Sassuolo. Tris poi sfiorato pochi minuti dopo dal duo Esposito-Petrelli. Il secondo tempo non va come previsto per la squadra di Guidi, che al 52’ concede un nuovo rigore agli avversari. Il 2-2 dura fino al termine del match, nonostante un palo a colpo sicuro del Belgio e un’occasione sprecata da pochi passi da Piccoli. La Under 19 di nuovo in campo sabato contro l’Ucraina: vietato sbagliare per strappare il pass per l’Europeo.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi