Italia-San Marino, Bernardeschi: "Qui ho fiducia e posso rischiare la giocata"

Nazionale

Lo juventino protagonista della vittoria per 7-0 della Nazionale: "Ringrazio Mancini perché mi ha sempre fatto giocare dove mi trovo meglio. Qui mi fanno rischiare la giocata". E sul ritorno di Massimiliano Allegri in bianconero: "Sono felice del suo ritorno, è sempre stato un grande che ha gestito i giocatori portando tutti i risultati a casa"

ITALIA-SAN MARINO 7-0 - MANCINI PROMUOVE BERNARDESCHI

Ha indossato la fascia da capitano, poi ha trascinato con un gol e due assist l’Italia sperimentale di Mancini. Federico Bernardeschi ha avuto anche la certezza da parte di Mancini di essere già tra i 26 convocati per l’Europeo. Nell’intervista alla Rai, qualche dichiarazione che può sembrare anche una piccola frecciatina ad Andrea Pirlo esonerato nella giornata di venerdì dalla Juventus: “In Nazionale mi sono sempre divertito e quando avviene escono fuori le qualità, qui mi fanno rischiare la giocata. Ringrazio Mancini perché mi ha sempre dato fiducia, mi ha sempre fatto giocare dove mi trovo meglio". E sul gruppo azzurro: "La qualità è altissima, quando ci sono tanti ragazzi così non è facile per il mister. Siamo stati tutti bravi a metterlo in difficoltà nelle scelte, da due anni siamo bravi. Mancini ha creato un grande gruppo, quando torniamo qui siamo a casa".

Il ritorno di Allegri

Ad attenderlo alla Juventus, dopo l’Europeo, ci sarà Massimiliano Allegri: "Sono felice - ha aggiunto - spero di godermi ancora Allegri. Sono molto felice del suo ritorno, è sempre stato un grande che ha gestito alla grande i giocatori portando tutti i risultati a casa".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport