Premier League calendario e orari della sesta giornata

Premier League

La giornata si apre con Fulham-Watford, sabato alle 13.30. Alle 16 in campo il Liverpool che ospita il Southampton, poi il Tottenham in crisi nera chiamato a risollevarsi contro il Brighton. Domenica Sarri va in casa del West Ham, l'Arsenal affronta l'Everton

WEST HAM-CHELSEA LIVE

PREMIER LEAGUE, RISULTATI E CLASSIFICA

Quando si gioca la sesta giornata di Premier League?

La sesta giornata di Premier si gioca tutta nel weekend del 22 e 23 settembre; sabato sono 8 le gare in programma; altre due partite si giocano invece domenica. Per questo turno non è previsto il Monday Night.

Qual è la partita che apre la giornata?

La giornata si apre con Fulham-Watford, sabato alle 13.30 in diretta su Sky Sport Football (pre-partita a partire dalle 13.00). Entrambe reduci da una sconfitta, contro le due di Manchester (il Fulham contro il City, il Watford contro lo United), ma con umori diversi figli delle differenti posizioni in classifica. Dopo 5 giornate, infatti, il Fulham si trova costretto a lottare per non cadere nella zona rossa, con appena 4 punti, mentre il Watford viene dal ko con Mourinho ma prima aveva infilato ben 4 vittorie di fila, mettendo da parte 12 punti.  

Quali partite si giocano sabato 15 settembre?

Dopo Fulham-Watford, il sabato pomeriggio inglese vedrà scendere in campo il Liverpool capolista a punteggio pieno, che ospita il Southampton (diretta su Sky Sport Football). Saints che in questo avvio di campionato, dopo l'esordio contro il Burnley (0-0) sono andati sempre a segno, compreso il match di coppa con il Brighton. Quattro gol nelle ultime due giornate, e 4 punti grazie alla vittoria sul Palace e al pari con il Brighton (facendosi rimontare dal 2-0); dall'altra parte un Liverpool che dopo aver blindato la difesa nelle prime 3 ha concesso gol a Leicester e Tottenham, oltre ai due incassati in Champions dal Psg. Finché però la squadra di Klopp riesce a segnare più gol di quelli che subisce, le vittorie sono assicurate, già 6 su 6 in questa stagione, Champions compresa.

Sempre alle 16 scendono in campo anche le due di Manchester. Lo United (che viene dalla vittoria in Champions sugli Young Boys) ospita il Wolverhampton in serie positive da tre gare e capace soprattutto di bloccare i cugini dei Red Devils, con l'1-1 imposto al City il 25 agosto. Dopo quel pari incoraggiante, solo vittorie, in coppa sullo Sheffield Wednesday e poi in Premier contro West Ham e Burnley, proprio le stesse due squadre battute dallo United nelle ultime due giornate (ma ovviamente in ordine inverso). Ultimi precedenti nella stagione 2011/2012: fu 4-1 United all'andata e 0-5 sempre per i Red Devils al ritorno. Il Manchester City invece, dopo l'inaspettato ko casalingo in Champions (con il Lione), va a Cardiff, contro una squadra che nelle ultime tre partite (tra coppa e campionato) ha incassato la bellezza di 10 reti. Non la difesa ideale per fronteggiare gli uomini di Guardiola, sempre in gol in stagione (già 14 in campionato, miglior attacco alla pari con il Chelsea di Sarri). Sempre alle 16 si giocano anche Burnley-Bournemouth, Crystal Palace-Newcastle e Leicester-Huddersfield.

Alle 18.30 invece tocca al Tottenham, chiamato a interrompere una serie nera che dura da tre gare: Watford, Liverpool, Inter, tre sconfitte per 2-1 facendosi rimontare il gol iniziale in due casi (Watford e Inter). Per trovare tre sconfitte di fila dei Reds bisogna tornare al marzo 2014, ko contro Chelsea (4-0), Benfica in Europa League (3-1) e Arsenal (1-0); la squadra di Pochettino, non abituata a vivere momenti del genere, ha l'occasione d'oro per risollevarsi visto che il Brighton non se la passa meglio. Vittoria a sorpresa contro lo United ad agosto, poi due sconfitte e due pareggi (sempre per 2-2), entrambi rimontando il 2-0, forse l'unica cosa che può far ben sperare la squadra di Hughton. Diretta su Sky Sport Football.

Quali sono le partite di domenica 16 settembre?

Domenica in campo altre due big di Londra. Il Chelsea capolista è impegnato in uno dei tanti derby della capitale contro il West Ham, alle 14.30 (diretta su Sky Sport Football); nella scorsa stagione gli Hammers fecero penare i Blues di Conte, vincendo all'andata (1-0, Arnautovic) e imponendo l'1-1 al ritorno. Oggi il West Ham, 3 punti nelle prime 5 giornate, deve far attenzione a non sprofondare, mentre Sarri cercherà di restare in vetta a punteggio pieno. Alle 17 c'è Arsenal-Everton (sempre in diretta su Sky Sport Football). Separate da 3 punti in classifica (9 a 6), i Toffees potrebbero agganciare un Arsenal partito malissimo e ripresosi nelle ultime 3 giornate; all'Everton servirebbe però una vittoria che è mancata proprio nelle ultime 3 di campionato (due pareggi e una sconfitta).

Il programma completo della quinta giornata

Fulham-Watford (sabato alle 13.30, diretta Sky Sport Football)

Liverpool-Southampton (sabato alle 16.00, diretta Sky Sport Football)

Burnley-Bournemouth (sabato alle 16)

Cardiff-Manchester City (sabato alle 16.00)

Crystal Palace-Newcastle (sabato alle 16.00)

Leicester-Huddersfield (sabato alle 16.00)

Manchester United-Wolverhampton (sabato alle 16.00)

Brighton-Tottenham (sabato alle 18.30, diretta Sky Sport Football)

West Ham-Chelsea (domenica alle 14.30, diretta Sky Sport Football)

Arsenal-Everton (domenica alle 17, diretta su Sky Sport Football)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche