Sheffield United-Leicester 1-2

Premier League

La rete di Barnes al 70' permette al Leicester di ottenere i tre punti nella sfida contro il Sheffield United. Nel match valido per la terza giornata della Premier League, gli uomini di Brendan Rodgers si impongono con il risultato di 2-1 centrando un importante successo esterno

BOURNEMOUTH-MAN.CITY LIVE

Di fronte a una buona cornice di pubblico, il Leicester conquista una sofferta ma importante vittoria. Gli uomini di Rodgers si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati in svantaggio. Dopo 38 minuti di gioco l'equilibrio iniziale viene rotto dalla rete realizzata da Vardy. Il Sheffield United, che aveva optato per un 352 dal corretto bilanciamento tattico, deve necessariamente reagire facendo però attenzione a non concedere un raddoppio che renderebbe davvero complicato un eventuale recupero. Il pareggio diventa realtà al 62°. Entrambe le squadre però vogliono fare bottino pieno e non si accontano di un punto a testa. Il sigillo sulla vittoria del Leicester lo mette Barnes che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Grazie alla rete di Jamie Vardy al 38° il Leicester ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Il Sheffield United ha risposto nel secondo tempo con Oliver McBurnie al 62° pareggiando l'incontro, il gol finale di Barnes al 70° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Nei 2 gol del Leicester decisivi gli assist forniti da Çaglar Söyüncü e James Maddison. Il passaggio decisivo per la rete del Sheffield United è stato di George Baldock.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Leicester ha effettuato più tiri totali (10-8). Il Sheffield United, invece, a battuto più calci d’angolo (7-4). In perfetto equilibrio, invece, il possesso palla.

Söyüncü (Leicester) è stato il migliore per numero di passaggi completati (53), superando anche John Lundstram, il più preciso nelle fila del Sheffield United (46). Lundstram è riuscito ad effettuare un numero maggiore di passaggi nella trequarti avversaria (23 contro 2 del suo avversario).

James Maddison nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Leicester con 4 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Sheffield United è stato George Baldock a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Leicester, il difensore Söyüncü è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 18 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Sheffield United, si è distinto l'attaccante David McGoldrick con 11 contrasti vinti.


Sheffield United (3-5-2 ): D.Henderson, J.Egan, J.O'Connell, C.Basham, G.Baldock, L.Freeman, E.Stevens, J.Lundstram, O.Norwood (Cap.), D.McGoldrick, C.Robinson. All: Chris Wilder
A disposizione: B.Osborn, P.Jagielka, O.McBurnie, R.Morrison, M.Besic, B.Sharp, S.Moore.
Cambi: O.McBurnie <-> D.McGoldrick (54'), B.Sharp <-> C.Robinson (54'), R.Morrison <-> C.Basham (78')

Leicester (4-1-2-1-2 ): K.Schmeichel (Cap.), C.Fuchs, Ricardo Pereira, Ç.Söyüncü, J.Evans, D.Praet, H.Choudhury, Y.Tielemans, J.Maddison, J.Vardy, Ayoze Pérez. All: Brendan Rodgers
A disposizione: D.Ward , D.Gray, M.Albrighton, H.Barnes, J.Justin, N.Mendy, W.Morgan.
Cambi: H.Barnes <-> D.Praet (64'), W.Morgan <-> A.Pérez Gutiérrez (78'), N.Mendy <-> Y.Tielemans (89')

Reti: 38' Vardy (Leicester), 62' McBurnie (Sheffield United), 70' Barnes (Leicester).
Ammonizioni: J.Lundstram

Stadio: Bramall Lane
Arbitro: Andy Madley

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti