Manchester City, la Silver Lake investe 500mln per il 10% del gruppo che controlla il club

Premier League
city

La private equity Silver Lake ha investito 500 milioni di dollari per il 10% del City Football Group, la holding controllata dal fondo Abu Dhabi United Group e proprietaria del Manchester City

La Silver Lake è entrata nel gruppo che controlla il Manchester City, acquistando circa il 10% del pacchetto azionario per 500 milioni di dollari. Si tratta della valutazione più alta mai fatta per una società sportiva. La Silver Lake è una private equity, che entra così a far parte del City Football Group, la holding controllata dal fondo Abu Dhabi United Group, garantendo un ulteriore sviluppo a questo gruppo che è valutato complessivamente 4,8 milioni di dollari. Questo fondo, secondo il Financial Times, si era interessato al Chelsea in passato e ha deciso di entrare nell'ambiente del calcio inglese per gli introiti generati dai diritti tv, sia nel Regno Unito stesso che nel resto del mondo.

"Convinti esistano grandissime opportunità"

Il City Football Group, oltre al Manchester City, controlla in tutto il mondo anche altre società: New York City FC (Usa), Melbourne City (Australia), Yokohama Marinos (Giappone), Torque (Uruguay), Girona (Spagna) e Sichuan Jiuniu (Cina). (ANSA). "Noi e Silver Lake condividiamo la forte convinzione che esistano grandissime opportunità nella convergenza di intrattenimento, sport e tecnologia", ha dichiarato il presidente Khaldoon Al Mubarak.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche