Leicester-West Ham 4-1

Premier League
default

Gol e spettacolo nel match valevole per la ventiquattresima giornata della Premier League. La sfida che metteva di fronte Leicester e West Ham si è risolta a favore della squadra di Brendan Rodgers che si è imposta con un perentorio 4-1. Prima rete del match che arriva al minuto 24. Padroni di casa che ottengono i tre punti anche grazie all’ottima prova di Pérez con 2 reti

Netta vittoria da parte del Leicester che ha regolato in maniera decisamente agevole il West Ham. Lo scarto finale riflette le differenze che si sono viste in campo. Pérez e soci hanno capitalizzato al meglio la mole di gioco prodotta. Leicester che si porta in vantaggio al 24° minuto e che continua a cercare di fare la partita in modo da non lasciar campo al rientro del West Ham. Le emozioni si susseguono così come le reti. Al triplice fischio Leicester che può festeggiare i tre punti conquistati grazie al successo per 4-1

Le reti di e hanno permesso al Leicester di chiudere il primo tempo sul 2-0. Il Leicester è riuscito a portarsi avanti di altri due reti grazie a Ricardo Pereira e Pérez. Il West Ham ha segnato la rete della bandiera con Ayoze Pérez al 88°.



A conferma della vittoria finale, il Leicester ha dominato il possesso palla (67%), e ha effettuato più tiri (19-6). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (7-8).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (491-182): si sono distinti Youri Tielemans (70), Söyüncü (60) e Jonny Evans (56). Per gli ospiti, Noble è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Ricardo Pereira è stato il giocatore che ha tirato di più per il Leicester: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il West Ham è stato Michail Antonio a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Leicester, il difensore Çaglar Söyüncü è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 19 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). L'attaccante Sébastien Haller è stato invece il più efficace nelle fila del West Ham con 15 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (19).


Leicester (4-1-4-1 ): K.Schmeichel (Cap.), Ç.Söyüncü, Ricardo Pereira, B.Chilwell, J.Evans, J.Maddison, A.Pérez, H.Barnes, N.Mendy, Y.Tielemans, J.Vardy. All: Brendan Rodgers
A disposizione: D.Ward, W.Morgan, Wilfred Ndidi, D.Gray, K.Iheanacho, J.Justin, M.Albrighton.
Cambi: O.Ndidi <-> N.Mendy (34'), K.Iheanacho <-> J.Vardy (43'), W.Morgan <-> H.Barnes (83')

West Ham (5-3-2 ): D.Randolph, A.Ogbonna, P.Zabaleta, A.Masuaku, A.Cresswell, I.Diop, R.Snodgrass, D.Rice, M.Noble (Cap.), S.Haller, M.Lanzini. All: David Moyes
A disposizione: F.Balbuena, D.Martin, W.Reid, C.Sánchez, P.Fornals, M.Antonio, A.Ajeti.
Cambi: M.Antonio <-> A.Masuaku (45'), P.Fornals <-> R.Snodgrass (45')

Reti: 24' Barnes (Leicester), 50' (R) Noble (West Ham), 50' Ricardo Pereira (Leicester), 81' (R) Pérez (Leicester), 88' Pérez (Leicester).
Ammonizioni: K.Schmeichel, A.Ogbonna

Stadio: King Power Stadium
Arbitro: David Coote

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche