West Ham-Southampton 3-1

Premier League
default

Successo interno per il West Ham che batte il Southampton, nella match valido per la ventottesima giornata della Premier League. Le reti di Bowen, Haller e Antonio permettono ai padroni di casa di imporsi per 3-1

Vittoria con il minimo scarto per il West Ham di David Moyesche ha passato buona parte della fase finale del match a difendere il risultato.. Il Southampton ha disputato una buona partita, rientrando in partita dopo il primo svantaggio ma non riuscendo a fare altrettanto dopo il nuovo allungo del West Ham. Gli spettatori presenti allo stadio avranno sicuramente apprezzato agonismo e ricerca del duello fisico. Sotto quest'ultimo aspetto è stata una sfida intensa che non ha tradito le attese. La prima svolta giugne al 15° minuto con la squadra di David Moyes che si porta avanti. La reazione dal Southampton si materializza grazie alla conclusione di Obafemi sulla quale nulla può Lukasz Fabianski. Le due squadre non sembrano intenzionate ad accontentarsi del pareggio e alla fine risolve tutto il gol di Michail Antonio .

Dopo l'iniziale vantaggio del West Ham con Jarrod Bowen al 15°, il Southampton è riuscito a pareggiare con Michael Obafemi al 31°. Il gol di Sébastien Haller al 40° per il West Ham ha chiuso il primo tempo sul risultato di 2-1. Il West Ham ha chiuso la partita nel secondo tempo con il gol di Antonio al 54° minuto.

Nel West Ham, gli assist sono stati di un pimpante Pablo Fornals (2), mentre Antonio ha contribuito con uno. Il passaggio decisivo per la rete del Southampton è stato di James Ward-Prowse.

Nonostante la sconfitta, il Southampton ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (66%) e ha battuto più calci d'angolo (9-4). Mentre il West Ham ha avuto la meglio nel numero di tiri totali (14-10).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (393-152): si sono distinti William Smallbone (60), Ward-Prowse (46) e Jan Bednarek (45). Per i padroni di casa, Mark Noble è stato il giocatore più preciso con 33 passaggi riusciti.

Jarrod Bowen è stato il giocatore che ha tirato di più per il West Ham: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Southampton è stato Stuart Armstrong a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel West Ham, l'attaccante Haller è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (21 sui 33 totali). L'attaccante Shane Long è stato invece il più efficace nelle fila del Southampton con 10 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (13).


West Ham (4-2-3-1 ): L.Fabianski, A.Ogbonna, I.Diop, A.Cresswell, J.Ngakia, D.Rice, J.Bowen, M.Noble (Cap.), P.Fornals, M.Antonio, S.Haller. All: David Moyes
A disposizione: A.Masuaku, M.Lanzini, F.Balbuena, R.Snodgrass, D.Randolph, Felipe Anderson, P.Zabaleta.
Cambi: R.Snodgrass <-> J.Bowen (78'), F.Pereira Gomes <-> P.Fornals (92')

Southampton (4-4-2 ): A.McCarthy, J.Bednarek, R.Bertrand, J.Ward-Prowse, J.Stephens, W.Smallbone, S.Armstrong, S.Boufal, P.Højbjerg (Cap.), S.Long, M.Obafemi. All: Ralph Hasenhüttl
A disposizione: O.Romeu, C.Adams, D.Ings, Y.Valery, J.Vestergaard, A.Gunn, K.Walker-Peters.
Cambi: D.Ings <-> S.Boufal (54'), J.Vestergaard <-> M.Obafemi (68'), O.Romeu <-> W.Smallbone (78')

Reti: 15' Bowen (West Ham), 31' Obafemi (Southampton), 40' Haller (West Ham), 54' Antonio (West Ham).
Ammonizioni: A.Cresswell, J.Stephens

Stadio: London Stadium
Arbitro: Anthony Taylor

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche