Tifoso Arsenal sui social: "Se rispondi chiamo mio figlio Ozil". E Mesut accetta

Premier League

Al calciatore dei Gunners è arrivata una proposta davvero particolare su Twitter da parte di un tifoso: "Se rispondi, chiamo mio figlio Ozil". La replica del tedesco: "Fatto, ora aspetto il certificato di nascita del bambino"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Un messaggio sui social a uno dei proprio beniamini, ma questa volta  decisamente diverso dal solito. Niente richieste di maglie o autografi, né tantomeno biglietti per assistere al match dallo stadio come invece spesso accade. "Mia moglie aspetta un figlio per luglio, ha detto che se risponderai posso chiamarlo Ozil, non mi deludere", il tweet inviato lo scorso 5 marzo da Jack Robinson, tifoso dell’Arsenal che ha proprio in Mesut Ozil uno dei suoi idoli. Pochi giorni dopo ecco arrivare la replica da parte del giocatore dei Gunners a cui la richiesta non è passata inosservata: "Affare fatto amico. Non ti ho deluso, ma ora tocca a te. A luglio voglio vedere il certificato di nascita del bambino", ha risposto, sempre via Twitter, Ozil. Toccherà adesso al tifoso dell’Arsenal mantenere la promessa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche