Mourinho volontario per il centro di distribuzione alimentare del Tottenham. VIDEO

Premier League

L'allenatore portoghese si è offerto di aiutare il centro di distribuzione alimentare che è stato allestito nello stadio del Tottenham per l'emergenza Covid-19. Dalla prossima settimana lo Special One provvederà alla consegna settimanale di cibo al personale sanitario che lavora nella struttura londinese

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

 

 

Circa un mese fa era sceso in campo a sostegno degli anziani, con l'associazione "Age UK", che opera a Londra per la distribuzione di cibo, medicinali e beni di prima necessità destinati alle persone costrette in casa a causa della pandemia. Dalla prossima settimana José Mourinho aiuterà il centro di distribuzione alimentare che è stato allestito nello stadio del Tottenham per l'emergenza coronavirus che, in Gran Bretagna - al 23 aprile - ha provocato quasi 19mila vittime. Come annunciato dagli Spurs sui propri canali social l'allenatore provvederà alla consegna settimanale di viveri al personale sanitario che lavora nella struttura, trasformata nella base di stoccaggio della London Food Alliance. "Proverò a dare il mio contribuito, portando al centro frutta fresca e tutto quello che servirà - ha spiegato lo Special One in un video - e ringrazio ancora medici e infermieri per tutto quello che state facendo: siete degli eroi". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche