Manchester City, Guardiola sceglie il vice: è il suo 'maestro' Juanma Lillo

Premier League

Secondo 'Marca', Juanma Lillo sarà il nuovo vice-allenatore di Guardiola al Manchester City. Pep sceglie uno dei suoi 'maestri' di calcio, che ha rescisso il contratto con i cinesi del Qingdao Huanghai. I due, che si conoscono e si stimano da oltre vent'anni, si ritrovano dopo l'esperienza in Messico del 2006, quando Guardiola era ancora calciatore

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Juanma Lillo sarà il vice-allenatore di Pep Guardiola al Manchester City. Lo scrive il quotidiano spagnolo 'Marca'. Il tecnico iberico ha rassegnato le proprie dimissioni dallo Qingdao Huanghai, squadra cinese in cui milita anche l'ex laziale Minala, condotta alla promozione in Super League. Guardiola sceglie dunque di portare in Premier uno dei suoi 'maestri', tecnico che da sempre ha ispirato il gioco del catalano insieme a Johann Cruijff. L'ultimo vice di Pep è stato Mikel Arteta, attuale allenatore dell'Arsenal. Lillo è stato in effetti un precursore del tiki-taka: a 17 anni allenava già in Tercera, a 27 anni sorprese la Spagna con il gioco del suo Salamanca, tutto passaggi e pressing alto, tanto da far innamorare Guardiola già nel 1996. Queste le squadre allenate da Lillo in carriera: Tolosa CF, Mirandés, Cultural, UD Salamanca, Real Oviedo, Tenerife, Zaragoza, Ciudad de Murcia, Terrassa, Dorados de Sinaloa, Real Sociedad, Almería, Millonarios, Atlético Nacional, Vissel Kobe (con Iniesta) e infine il Qingdao Huanghai.

Il rapporto tra Guardiola e Lillo

Guardiola e Lillo si ammirano reciprocamente da quasi 25 anni, un rapporto intensificatosi nel tempo e consolidatosi fino alla chiamata di Pep nel City. Il catalano nel 2006 rifiuta offerte economicamente più vantaggiose e sceglie di andare a terminare la carriera da giocatore in Messico, al Dorados de Sinaloa, proprio per farsi allenare dal suo mentore. "Pep è come un figlio", disse Lillo, "Juanma è il miglior tecnico che ho avuto", la risposta di Guardiola. Pochi anni prima, quando Guardiola era il Direttore Sportivo designato del candidato Luis Bassat alle elezioni del Barça, aveva già scelto Lillo come nuovo tecnico dei blaugrana. Dopo la parentesi in Messico, però, le due carriere non si sono più incrociate, almeno fino alla chiamata di Pep al City. 

guardiola
Guardiola e Lillo insieme nel 2006 in Messico al Dorados de Sinaloa - Foto Twitter @guilloarango

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche