Burnley-Watford 1-0

Premier League

Nella sfida valida per la trentunesima giornata della Premier League, il Burnley si impone con il minimo scarto. La sfida contro il Watford si è risolta al 73° minuto. Il gol che ha permesso ai padroni di casa di ottenere i tre punti è stato firmato da Rodriguez, segnata su assist di McNeil

A decidere è stato un gol siglato da Jay Rodriguez che ha rotto in maniera definitiva l'equilibrio che si era venuto a creare nella sfida tra Burnley e Watford. In un confronto che ha visto le due squadre cercare in maniera continua la via del gol, il momento chiave è arrivato al 73° minuto quando Rodriguez ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol, in buona sostanza, ha consentito al Burnley di imporsi ma soprattutto di incamerare l'intera posta in palio. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Mee e compagni hanno anche colpito un palo con Vydra.

Da segnalare l’assist di Dwight McNeil, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Burnley, Nick Pope è stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Watford, Ben Foster oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, il Watford ha prevalso per numero di tiri totali (10-9) e ha battuto molti più calci d'angolo (7-1). A favore del Burnley, invece, il possesso palla (54%).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (288-203): si sono distinti Ashley Westwood (55), McNeil (37) e Ben Mee (33). Per gli ospiti, Kiko Femenía è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Jay Rodriguez è stato il giocatore che ha tirato di più per il Burnley: 4 volte, tutte nello specchio della porta. Per il Watford è stato Craig Dawson a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Burnley, il difensore James Tarkowski è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (14 sui 22 totali). L'attaccante Troy Deeney è stato invece il più efficace nelle fila del Watford con 13 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (15).


Burnley (4-4-2 ): N.Pope, M.Lowton, J.Tarkowski, B.Mee (Cap.), C.Taylor, A.Westwood, J.Cork, D.McNeil, J.Brownhill, M.Vydra, J.Rodriguez. All: Sean Dyche
A disposizione: M.Thompson, K.Long, B.Peacock-Farrell, L.Jensen, P.Bardsley, E.Pieters, J.Dunne, M.Goodridge, B.Thomas.
Cambi: E.Pieters <-> J.Rodriguez (81')

Watford (4-4-2 ): B.Foster, A.Masina, C.Kabasele, C.Dawson, Kiko Femenía, W.Hughes, I.Sarr, T.Cleverley, E.Capoue, D.Welbeck, T.Deeney (Cap.). All: Nigel Pearson
A disposizione: C.Cathcart, R.Pereyra, A.Mariappa, Heurelho Gomes, A.Doucouré, N.Chalobah, I.Pussetto, João Pedro, A.Gray.
Cambi: C.Cathcart <-> C.Kabasele (45'), A.Doucouré <-> T.Cleverley (45'), N.Chalobah <-> W.Hughes (83'), A.Gray <-> T.Deeney (85')

Reti: 73' Rodriguez.
Ammonizioni: D.McNeil

Stadio: Turf Moor
Arbitro: Mike Dean

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche