Aston Villa-Arsenal 1-0

Premier League

Una rete di Trézéguet al minuto 27, segnata su assist di Mings, ha dato un'importante vittoria al . Finisce 1-0 la sfida contro l'Arsenal, nella trentrasettesima giornata della Premier League

C'è la firma di Trézéguet sulla sfida che ha visto opposte Aston Villa e Arsenal. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, il momento chiave è arrivato al 27° minuto quando Trézéguet ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol, in buona sostanza, ha consentito al di imporsi ma soprattutto di incamerare l'intera posta in palio. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Nonostante la sconfitta gli uomini di Mikel Arteta hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche un legno con Nketiah.

Da segnalare l’assist di Tyrone Mings, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Aston Villa, Pepe Reina è stato poco impegnato nel corso di tutto il match, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

Nella sconfitta dell'Arsenal, Emiliano Martínez oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 2 parate nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 6 cartellini gialli in totale: di cui 4 per l'Arsenal e 2 per il Aston Villa.

Nonostante la sconfitta, l'Arsenal ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (69%). Mentre il Aston Villa ha avuto la meglio nel numero di tiri totali (8-7).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (522-195): si sono distinti Dani Ceballos (91), Sead Kolasinac (74) e Rob Holding (73). Per i padroni di casa, Mings è stato il giocatore più preciso con 28 passaggi riusciti.

John McGinn nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Aston Villa: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Arsenal è stato Pierre-Emerick Aubameyang a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Aston Villa, l'attaccante Jack Grealish è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8) perdendone soltanto uno e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (62%). L'attaccante Alexandre Lacazette è stato invece il più efficace nelle fila dell'Arsenal con 9 contrasti vinti (17 effettuati in totale).


Aston Villa (4-3-3 ): Pepe Reina, Ahmed El Mohamady, M.Targett, E.Konsa Ngoyo, T.Mings, J.McGinn, Douglas Luiz, C.Hourihane, Trézéguet, J.Grealish (Cap.), M.Samatta. All: Dean Smith
A disposizione: K.Davis, Ø.Nyland, K.Hause, M.Nakamba, A.El Ghazi, I.Vassilev, Jota, H.Lansbury, F.Guilbert.
Cambi: F.Guilbert <-> A.El Mohamady Abdel Fattah (25'), K.Davis <-> M.Samatta (72'), M.Nakamba <-> C.Hourihane (73'), H.Lansbury <-> J.McGinn (93')

Arsenal (3-4-3 ): E.Martínez, David Luiz, R.Holding, S.Kolasinac, B.Saka, Cédric Soares, D.Ceballos, L.Torreira, A.Lacazette, P.Aubameyang (Cap.), E.Nketiah. All: Mikel Arteta
A disposizione: H.Bellerín, M.Smith, N.Pépé, Sokratis, K.Tierney, A.Maitland-Niles, G.Xhaka, J.Willock, M.Macey.
Cambi: G.Xhaka <-> L.Torreira (45'), N.Pépé <-> D.Luiz Moreira Marinho (60'), K.Tierney <-> B.Saka (60'), J.Willock <-> C.Alves Soares (79')

Reti: 27' Trézéguet.
Ammonizioni: D.Soares de Paulo, M.Targett, L.Torreira, A.Lacazette, S.Kolasinac, J.Willock

Stadio: Villa Park
Arbitro: Chris Kavanagh

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche