Leicester-West Ham 0-3

Premier League

Nel match valevole per la quarta giornata della Premier League, netto successo del West Ham sul Leicester. Nonostante l'impegno esterno su un campo difficile, non c’è stata storia: 3-0 per il West Ham che ha ottenuto i tre punti anche grazie a un’ottima prestazione di squadra

Netto successo per il West Ham che contro il Leicester non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di David Moyes hanno gestito al meglio per tutta la durata del match. Il gol che spezza l'equilibrio iniziale giunge al 14' con la rete firmata da Michail Antonio . Leicester che ha accusato in maniera abbastanza pensante la rete dello svantaggio. La ricerca del pareggio non ha dato frutti e gli spazi lasciati hanno consentito al West Ham di trovare la via della rete in altre due circostanze. Il raddoppio è firmato da Pablo Fornals al 34' che rende più semplice la vita ai suoi compagni. La rete del definitivo 3-0 arriva invece con Bowen al 83'. Grazie al 3-0 finale la squadra capitanata da Rice incamera tre punti utilissimi per muovere la propria classifica

Nel corso del match il Leicester non ha creato grandi pericoli alla porta di Lukasz Fabianski per nulla impegnato: non ha subito nessun tiro nello specchio della porta.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il West Ham ha effettuato più tiri totali (14-4). Il Leicester, invece, ha avuto un maggior possesso palla (69%) e battuto più calci d’angolo (6-4).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (568-206): si sono distinti Nampalys Mendy (93), Youri Tielemans (84) e Çaglar Söyüncü (76). Per gli ospiti, Cresswell è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Jarrod Bowen è stato il giocatore che ha tirato di più per il West Ham: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta.
Nel West Ham, il centrocampista Tomas Soucek è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 19 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Leicester, si è distinto il centrocampista Timothy Castagne con 8 contrasti vinti.



Leicester: K.Schmeichel (Cap.), J.Evans, D.Amartey, Ç.Söyüncü, Y.Tielemans, J.Justin, T.Castagne, N.Mendy, J.Vardy, H.Barnes, A.Pérez. All: Brendan Rodgers
A disposizione: H.Choudhury, W.Fofana, M.Albrighton, C.Ünder, K.Iheanacho, C.Fuchs, D.Ward.
Cambi: C.Ünder <-> D.Amartey (55'), K.Iheanacho <-> A.Pérez (64'), H.Choudhury <-> N.Mendy (89')

West Ham: L.Fabianski, A.Masuaku, F.Balbuena, A.Cresswell, A.Ogbonna, V.Coufal, J.Bowen, D.Rice (Cap.), P.Fornals, T.Soucek, M.Antonio. All: David Moyes
A disposizione: D.Randolph , B.Johnson, Felipe Anderson, M.Noble, A.Yarmolenko, M.Lanzini, S.Haller.
Cambi: S.Haller <-> M.Antonio (88'), M.Noble <-> J.Bowen (88')

Reti: 14' Antonio, 34' Fornals, 83' Bowen.
Ammonizioni: P.Fornals, V.Coufal, N.Mendy, J.Evans

Stadio: King Power Stadium
Arbitro: Andy Madley

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche