Everton-Liverpool 2-2, Reds fermati dal Var: Ancelotti resta in vetta e imbattuto

Premier League

Mané prima e Salah poi portano avanti il Liverpool, Keane e Calvert-Lewin lo raggiungono. Derby ricco di emozioni a Goodison Park. La squadra di Ancelotti chiude in 10 per il rosso a Richarlison, ma resta imbattuta. Giallo nel finale per un gol annullato dal Var a Henderson: il capitano del Liverpool in fuorigioco per pochi centimetri. L'infortunio di Van Dijk preoccupa Klopp

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

Everton-Liverpool 2-2

2' Manè (L), 19' Keane (E), 72' Salah (L), 81' Calvert-Lewin (E)

 

Everton (4-3-3):  Pickford; Coleman (31' Godfrey), Keane, Mina, Digne; Doucoure (78' Iwobi), Allan, André Gomes (72' Sigurdsson); James, Calvert-Lewin, Richarlison. All.: Klopp

 

Liverpool (4-3-3): Adrian; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk (14' Gomez), Robertson; Henderson, Fabinho (91' Wijnaldum), Thiago Alcantara; Salah, Firmino (78' Diogo Jota), Manè. All.: Klopp

 

Ammoniti: Allan (E), Andrè Gomes (E), Mané (L), Fabinho (L), André Gomes (E). Espulso: Richarlison (E) all'87'.

leggi anche

Supereroe per la figlia, Salah è… Incredibile!

Quattro reti, due rimonte, un gol annullato al Var in pieno recupero del secondo tempo. Non sono mancate le emozioni nel derby di Liverpool, con Everton e Reds che hanno dato vita a un 2-2 ricco di emozioni a Goodison Park. Per raccontare la partita serve partire dal finale. Minuto 92. Mané da sinistra assiste Henderson, che in area calcia di prima intenzione e batte Pickford per il 2-3. Gioia strozzata dal Var, che vede un fuorigioco millimetrico di Mané in avvio di azione e annulla il gol del capitano dei Reds.

 

Alla fine del pomeriggio di Liverpool può festeggiare Carlo Ancelotti, che resta in vetta alla classifica di Premier League da imbattuto. L'avvio del suo Everton non è però stato dei migliori: due minuti e Sadio Manè, al rientro dopo lo stop per la positività al Covid, ha messo la sua firma sul match: Robertson sfonda a sinistra, passa al centro dove l'attaccante ivoriano da pochi passi bucava Pickford sotto la traversa. Il portiere dell'Everton è protagonista pochi minuti dopo di un violento scontro con Van Dijk nell'area dell'Everton: la scivolata varrebbe il rigore per i Reds, ma il gioco è fermo per fuorigioco del numero 4, costretto a uscire per un problema al ginocchio nell'occasione. Al 19' i Toffees confermano il loro rapporto speciale con i calci da fermo: James Rodriguez, Keane prende sul tempo Fabinho e di testa fa 1-1 bruciando Adrian. Quinto gol tra corner e punizioni per l'Everton in questo avvio di tagione. 25' Alexander-Arnold su punizione, Pickford vola a deviare. Alla mezz'ora terza sostituzione del match: ko muscolare per Coleman, dentro Godfrey, arrivato per 20 milioni di sterline dal Norwich e all'esordio. Nel finale di frazione il Liverpool ci prova anche con Salah e Firmino, ma senza far male. Brivido Everton al 40': Doucoure al cross da destra, Richarlison manca la deviazione in area piccola.

Finale con Var, Ancelotti resta in vetta

leggi anche

Ancelotti: "Inter può superare Juve, bravo Pioli"

Parte il secondo tempo e il Liverpool conferma di soffrire l'assenza di Van Dijk. Digne va via a sinistra al 50', cross per Calvert-Lewin che si fa murare da Adrian nell'area piccola. Con il passare dei minuti a pressione del Liverpool cresce e viene premiata al 72': respinta pigra di Mina su cross da destra di Henderson, Salah non ci pensa su e di prima intenzione calcia con il sinistro. Palla sul secondo palo e Pickford battuto. Di nuovo in svantaggio, Ancelotti aumenta gli attaccanti in campo con Iwobi per Doucoure. E la mossa paga: all'81' Digne crossa di sinistro, palla sul secondo palo dove Calvert-Lewin salta più in alto dei difensori dei Reds e batte Adrian. 2-2. Il finale è storia nota: alla gioia strozzata di Klopp corrisponde il sorriso di Ancelotti. Primo con 13 punti dopo cinque turni di campionato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche