West Bromwich Albion-Burnley 0-0

Premier League
wba-burnley-2128335

Pareggio West Bromwich Albion e Burnley. Finisce 0-0 il match valevole per la quinta giornata della Premier League. Match divertente nel quale tutte e due le squadre hanno provato a capitalizzare senza però trovare la via del gol. West Bromwich Albion con più conclusioni ma Burnley che ha avuto la chance più nitida per portare a casa i tre punti

Pareggio senza gol quello tra West Bromwich Albion e Burnley. Di certo il match non verrà ricordato da qui a 10 anni per la bellezza espressa. Ci sono gare nelle quali manca solo il gol ma non è questo il caso. Entrambe le squadre hanno badato prima di tutto a non scoprirsi troppo. Dopo una fase di studio ci sono stati periodi del match che hanno visto un tentativo di accelerata ma il buon lavoro delle due difese è certificato dal dato relativo alle grosse occasioni da gol. Padroni di casa e ospiti non hanno scollinato quota 2. Nessun accorgimento tattico dei due allenatori, iniziale o a gara in corso, ha cambiato in meglio l'esito della sfida.

Clean sheet per entrambi i portieri: 6 parate per Nick Pope (Burnley), mentre Sam Johnstone (West Bromwich Albion) è stato impegnato in 4 interventi.

Nonostante il pareggio a reti inviolate, il Burnley ha avuto più occasioni per cambiare il risultato, colpendo per ben 2 volte il palo, entrambe le volte con Chris Wood. Mentre il West Bromwich Albion non ha effettuato nessuna azione che ha messo in pericolo la retroguardia avversaria.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (353-238): si sono distinti Filip Krovinovic (53) e Conor Townsend (43). Per gli ospiti, Ashley Westwood è stato il giocatore più preciso con 37 passaggi riusciti.

Nel West Bromwich Albion, il difensore Darnell Furlong è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 13 totali). Il difensore James Tarkowski è stato invece il più efficace nelle fila del Burnley con 12 contrasti vinti (15 effettuati in totale).



West Bromwich Albion: S.Johnstone, B.Ivanovic, D.Furlong, Ahmed Hegazi, C.Townsend, Matheus Pereira, J.Livermore (Cap.), C.Gallagher, G.Diangana, F.Krovinovic, K.Grant. All: Slaven Bilic
A disposizione: R.Sawyers, D.O'Shea, D.Button, C.Robinson, M.Phillips, K.Bartley, S.Ajayi.
Cambi: C.Robinson <-> K.Grant (73'), R.Sawyers <-> F.Krovinovic (79'), M.Phillips <-> M.Costa Pereira (88')

Burnley: N.Pope, J.Tarkowski, K.Long, C.Taylor, E.Pieters, D.McNeil, J.Brownhill, A.Westwood (Cap.), J.Gudmundsson, A.Barnes, C.Wood. All: Sean Dyche
A disposizione: M.Vydra, D.Stephens, A.Driscoll-Glennon, J.Rodriguez, W.Norris, R.Brady, J.Dunne.
Cambi: R.Brady <-> J.Gudmundsson (69'), J.Rodriguez <-> A.Barnes (77')


Ammonizioni: J.Livermore, M.Phillips, C.Taylor, A.Westwood

Stadio: The Hawthorns
Arbitro: Anthony Taylor

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche