Burnley, partnership con AiScout: un'app per trovare i giocatori del futuro

Premier League

Il club inglese ha ufficializzato la partnership con AiScout, l'app che permetterà di scovare nuovi talenti: gli aspiranti calciatori potranno caricare un video per mostrare le proprie qualità e convincere la società a effettuare un provino

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Ampliare la visione e conoscenza di nuovi giovani talenti in tutto il mondo. È ciò a cui mira il Burnley che, oltre al lavoro dei talent scout in giro per i campi, ha deciso di avvalersi di un'altra figura per scovare potenziali campioni: è una figura 'tecnologica', ovvero un'app in cui gli aspiranti calciatori potranno mettersi alla prova. L'applicazione si chiama AiScout ed è stato lo stesso club ad ufficializzarne la partnership.

Cos'è AiScout?

AiScout è una piattaforma in cui chiunque può caricare un video e mettere in mostra le proprie qualità col pallone tra i piedi. Toccherà poi all'intelligenza artificiale analizzare, valutare e confrontare le singole abilità e 'segnalare' agli scout i ragazzi più promettenti in base a una serie di esercitazioni. Se qualcuno di loro riuscirà a sbalordire gli addetti ai lavori, sarà chiamato per un provino con il Burnley e avrà la chance di entrare nell'Academy del club di Premier League. I Clarets osserveranno giocatori a livello locale, nazionale, internazionale, con la speranza di scoprire in anticipo il talento del futuro: l'unico requisito è avere minimo 14 anni.

Il presidente del Burnley: "Opportunità unica vista la fase di pandemia"

approfondimento

Pogba porta in vetta lo United: +3 sul Liverpool

"Questa è una prima opportunità per noi di introdurre nuove tecnologie basate sui dati, offrendo un'occasione ai giovani aspiranti giocatori di tutto il mondo - ha spiegato Alan Pace, presidente del Burnley -. Non vediamo l'ora di espandere il programma per tutto il 2021. Con la pandemia che attualmente sta comportando l'interruzione del calcio giovanile nel Lancashire e in tutto il Regno Unito, questa rappresenta un'opportunità aperta e inclusiva per i giocatori che, attraverso una serie di esercitazioni, potranno essere scoperti da un club di Premier League".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.