Aston Villa-Arsenal 1-0

Premier League

Buon successo interno per il Aston Villa nella ventitreesima giornata della Premier League. La squadra di Dean Smith ha sconfitto infatti l'Arsenal di misura. Decisivo il gol di Watkins al minuto 2, realizzato su assist di Traoré

La partita è stata decisa da una rete arrivata nei primissimi minuti della gara. Il gol di Ollie Watkins è stato sufficiente per dare la vittoria al che ha così avuto la meglio sull'Arsenal La squadra allenata da Smith si è disposta in campo con il chiaro intento di mettere in difficoltà in ogni reparto gli avversari e ha ben presto capitalizzato gli sforzi offensivi volti a sbloccare subito il match. Dall'altra parte Arteta ha risposto con uno schieramento che non ha arginato al meglio l'impeto iniziale dal Aston Villa. Nel secondo tempo, soprattutto nella fase finale, c'è stato il disperato tentativo di trovare la via del pareggio ma lo sforzo non ha pagato. Arsenal sconfitta e Aston Villa che porta a casa tre punti.

Da segnalare l’assist di Bertrand Traoré, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Aston Villa, Emiliano Martínez è stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta dell'Arsenal, da registrare comunque 7 parate di Mat Ryan nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Aston Villa e 2 per l'Arsenal.

Nonostante la sconfitta, l'Arsenal ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (66%), ha effettuato più tiri (14-12), e ha battuto più calci d'angolo (7-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (514-227): si sono distinti Granit Xhaka (88), Holding (56) e Emile Smith Rowe (55). Per i padroni di casa, Matt Targett è stato il giocatore più preciso con 24 passaggi riusciti.

Ollie Watkins è stato il giocatore che ha tirato di più per il Aston Villa: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per l'Arsenal è stato Nicolas Pépé a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Aston Villa, il centrocampista Jack Grealish è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 16 totali). Il difensore Rob Holding è stato invece il più efficace nelle fila dell'Arsenal con 10 contrasti vinti a dispetto dei 20 effettuati in totale.



Aston Villa: E.Martínez, T.Mings, M.Targett, E.Konsa Ngoyo, M.Cash, R.Barkley, B.Traoré, J.McGinn, J.Grealish (Cap.), M.Nakamba, O.Watkins. All: Dean Smith
A disposizione: Trézéguet, Ahmed El Mohamady, A.El Ghazi, K.Davis, Douglas Luiz, T.Heaton, J.Ramsey, M.Sanson, B.Engels.
Cambi: M.Hassan <-> B.Traoré (66'), J.Ramsey <-> R.Barkley (78')

Arsenal: M.Ryan, R.Holding, Cédric Soares, Gabriel Magalhães, H.Bellerín (Cap.), N.Pépé, G.Xhaka, T.Partey, E.Smith Rowe, B.Saka, A.Lacazette. All: Mikel Arteta
A disposizione: D.Ceballos, R.Rúnarsson, P.Marí, Gabriel Martinelli, C.Chambers, M.Ødegaard, Mohamed Elneny, P.Aubameyang, Willian.
Cambi: P.Aubameyang <-> A.Lacazette (59'), M.Ødegaard <-> C.Alves Soares (65'), W.Borges Da Silva <-> T.Partey (74')

Reti: 2' Watkins.
Ammonizioni: E.Konsa Ngoyo, M.Nakamba, J.Grealish, T.Partey, G.Xhaka

Stadio: Villa Park
Arbitro: Chris Kavanagh

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.